Demi Moore, trovato morto un ragazzo nella piscina dell’attrice a Beverly Hills

DemiMoore

Il giovane si chiamava Edenilson Steven Valle, aveva 21 anni, ed il suo corpo è stato trovato all’alba di domenica nella villa di cui Demi Moore, 52 anni, è proprietaria. L’attrice di Hollywood ha fatto sapere che il suo cuore è vicino alla famiglia e agli amici di Edenilson e di essere “completamente sconvolta e devastata” per questa “tragedia inconcepibile”.

Per il 21enne è stata chiamata un’ambulanza, ma invano. La polizia di Los Angeles, arrivata subito dopo i soccorsi, sta indagando sull’accaduto. Pare che Valle non fosse capace di nuotare e sia morto per annegamento dopo essere scivolato nella piscina. Sarebbe stato uno dei membri dello staff della villa, acquistata dall’attrice per sé e per l’ex marito Ashton Kutcher quando erano ancora uniti.

Loading...

Demi Moore non si trovava a Los Angeles in questo periodo e sembra che i suoi tre figli Rumer, Scout e Tallulah, avuti dal matrimonio con Bruce Willis, abbiano trascorso il week-end fuori, a New York. Ma secondo una vicina, la cui dichiarazione è stata riportata dal sito di gossip americano Tmz, l’assenza dei padroni di casa non avrebbe impedito che nella villa si tenessero feste notte e giorno, in particolare in piscina. Così anche nelle ore precedenti al ritrovamento del cadavere.

Dopo la maturità classica, mi sono laureata all'Università Cattolica del Sacro Cuore a Milano in Scienze dell'Educazione, con una tesi in Pedagogia Interculturale dal titolo "Donna e Islam: la questione del velo". Scrivo per diverse testate on-line come "Al-Maghrebiya", "Ebraismo e dintorni", il blog del "Legno Storto" su argomenti riguardanti il mondo arabo e islamico, soprattutto per quanto riguarda la condizione della donna, il Medio Oriente, Esteri, immigrazione e integrazione. Ho scritto due racconti: "Dopo la notte" (Il Filo, 2009) e "Soltanto una donna" (Albatros - Il Filo, 2011).