Da Gabicce alla scoperta dell’entroterra marchigiano

Le bellezze delle Marche e i posti incantevoli

Le Marche sono un territorio splendido. Mare, colline, pianure e montagne. In questa Regione italiana c’è spazio per ogni tipo di paesaggio e le attrazioni non si contano. Una vacanza nelle Marche è un’esperienza splendida, che offre mille opportunità. Qui si trovano ben 21 località bandiera arancione del Touring Club Italiano, moltissimi borghi suggestivi e altrettanti castelli perfettamente conservati, senza dimenticare gli incredibili parchi e le riserve naturali.

Gabicce è il primo comune marchigiano della costa adriatica, sul confine con l’Emilia Romagna. La sua magia già traspare dalla sua naturale divisione in due parti: Mare e Monte.

Gabicce è infatti una nota località di mare, con un versante verde molto importante sul Parco Monte San Bartolo. È questa la base ideale per un itinerario alla scoperta delle Marche. Tutto quello che dobbiamo fare è scegliere un buon hotel 3 stelle Gabicce Mare in cui alloggiare durante la nostra vacanza. La città marittima è ricca di opportunità, gli alberghi a Gabicce Mare offrono sistemazioni per tutte le tasche e con una grande varietà di servizi. In base alle preferenze e al periodo dell’anno in cui partiamo possiamo scegliere dove alloggiare a Gabicce Mare se in prossimità della spiaggia o se in una zona panoramica verde a Monte.

Loading...

I dintorni di Gabicce offrono uno spaccato interessante della Regione Marche, senza discostarsi troppo dalla località balneare possiamo programmare in giornata delle gite fuori porta secondo le tematiche che più si avvicinano al nostro gusto.

Baia Vallugola è di certo la prima meta da scegliere, appartenente al comune di Gabicce, una piccola perla dalle acque cristalline con una lunga storia leggendaria alle spalle.

A pochi chilometri dalla città possiamo immergerci nella magica storia italiana e nelle architetture più importanti. I piccoli borghi che caratterizzano le colline marchigiane sono interrotti da ulivi e vigne in cui perdere lo sguardo. Non dimentichiamo inoltre la suggestiva storia d’amore tra Paolo e Francesca che animò il castello di Gradara e che ogni anno attrae migliaia di visitatori. Particolarmente apprezzabile, situato a meno di 3 km da Gabicce.

Città d’arte, di cultura e di tanti altri aspetti interessanti a pochi passi da Gabicce sono Pesaro e Urbino, le due città che danno il nome alla provincia. Entrambe le città hanno un’offerta culturale e artistica molto ricca, che non può che dare grandi soddisfazioni ai viaggiatori più curiosi.

Il Parco del Monte San Bartolo che fa parte proprio della località, zona in cui tra l’altro sono presenti hotel economici a Gabicce, si presta a diverse attività escursionistiche e sportive, non di meno di bird watching. A qualche chilometro si possono ammirare aspetti naturalistici e faunistici differenti all’interno dei confini dello splendido Parco Naturale del Sasso Simone e Simoncello.

Gli amanti della buona tavola non potranno che tuffarsi a capofitto nelle zone del tartufo, ovvero Acqualagna, patria di uno dei tartufi più pregiati del Paese.

Non va dimenticato inoltre che la città di Gabicce si trova a pochi chilometri dalla suggestiva Repubblica di San Marino. Tra palazzi e castelli perfettamente conservati, nella città stato, ci potrà inoltre curiosare nel terrificante mondo della tortura a cui è stato dedicato un bel museo.

Potrebbero interessarti anche