Guerra a Gaza: Israele prende di mira Jabalia

La guerra continua a infuriare a Gaza nonostante le richieste di un cessate il fuoco duraturo

Jabalia, un’importante area a nord di Gaza, è stata ripetutamente colpita da attacchi aerei israeliani e ha rappresentato uno degli obiettivi principali delle operazioni di terra israeliane durante la guerra. Nella zona, infatti, l’IDF ha affermato di aver preso di mira terroristi e infrastrutture terroristiche. Un gran numero di edifici sono stati distrutti e intere strade ridotte in macerie.

Guerra a Gaza: Jabalia è un obiettivo legittimo?

Il più grande degli otto campi profughi palestinesi di Gaza si trova a Jabalia. Il campo è stato edificato dopo la guerra arabo-israeliana del 1948-49 e ospita 116.000 rifugiati registrati presso le Nazioni Unite. L’IDF considera il campo una roccaforte di Hamas ed è stato al centro dell’attenzione delle forze di terra israeliane nelle ultime settimane.

- Advertisement -

Testimoni e alcuni giornalisti locali affermano che almeno quattro Missili israeliani hanno colpito tre edifici all’interno del campo profughi di Jabalia la scorsa notte.

Il ministero della Sanità di Hamas a Gaza riporta che 110 persone sono state uccise, e circa altre 20-30 sono intrappolate sotto i resti dei tre Edifici.

- Advertisement -

La situazione del campo profughi era già stata oggetto di polemiche a novembre, quando il governo di Hamas aveva accusato la controparte israeliana di aver ucciso 195 palestinesi in due differenti attacchi aerei. Dal canto proprio, l’esercito israeliano si è difeso asserendo che il campo profughi ospitava diversi esponenti di Hamas che rappresentavano obiettivi legittimi.

Highlights marzo 2024 Boomerang

BATWHEELS – STUNT “CHIAMIAMOLE BATWHEELS”Tutti i giorni alle 18.05.Prosegue su Boomerang (canale 609 di Sky) un imperdibile appuntamento dedicato ai mitici veicoli di Batwheels.Tutti...