Halloween di sangue, almeno 8 morti

Attentato a New York nella giornata di Halloween; 8 i morti e una dozzina i feriti

Gli attentati

“Halloween di sangue”, attacco terroristico a New York a pochi metri dal World Trade Center (ove erano ubicate le Torri Gemelle).

Una vera e propria strage consumatasi alle tre del pomeriggio di Halloween, quando un pick-up è piombato su una delle piste ciclabili più affollate di Manhattan.

L’attentato ha fatto registrare almeno 8 morti (6 decedute sulla scena del crimine, 2 per infarto) e 15 feriti, sebbene il bilancio sia destinato a salire.

Atto di terrorismo islamico

Loading...

Vi è, ormai, l’assoluta certezza che si tratti di un atto di terrorismo islamico, poiché, dopo la strage, la polizia ha bloccato l’uomo che avrebbe urlato “Allahu Akhbar“; mentre, l’attentatore a bordo del pick-up, dopo aver investito un altro camioncino, è stato arrestato.

Il Site sull’Isis

Il Site riferisce quanto di seguito riportato: “I sostenitori dell’Isis “festeggiano” l’attacco a New York: «Avete ucciso uomini, reso vedove le donne, orfani i bambini. Cosa vi aspettavate!», è uno degli slogan più diffusi sui network jihadisti“.

Potrebbero interessarti anche