I 6 miti da sfatare sulla friggitrice ad aria

Sono davvero più sane? I cibi sono davvero fritti? Più costano più sono buone? Ecco alcuni miti da sfatare

Le friggitrici ad aria sono diventate molto popolari negli ultimi anni grazie ad alcune caratteristiche che le rendono pratiche all’uso, come per esempio la velocità e i benefici per la salute percepiti dalla cottura con meno olio. 

Ma questi meravigliosi elettrodomestici sono davvero all’altezza del loro status “mitico”? Vale la pena comprarne una? Oggi vi chiariamo alcuni falsi miti sulle friggitrici ad aria.

- Advertisement -

1) Le friggitrici ad aria friggono il cibo

Nonostante il nome, una friggitrice ad aria non frigge affatto il cibo, ma lo cuoce. 

Uno dei più grandi malintesi è che le friggitrici ad aria cucinino gli alimenti allo stesso modo della classica frittura, in realtà cucinano come farebbe un tradizionale forno.

- Advertisement -

Una friggitrice ad aria è fondamentalmente un piccolo forno con una ventola e un elemento (resistenza). La ventola fa circolare il calore dall’elemento e un cassetto estraibile con cestello o griglia estraibile lascia circolare l’aria calda intorno al cibo. Funziona essenzialmente allo stesso modo di un forno ventilato. 

Una friggitrice ad aria non frigge affatto il cibo, ma lo cuoce.

- Advertisement -

Il nome “friggitrice ad aria” suona più attraente di un “forno ad aria”, quindi sarà la parte Marketing a far credere alle persone di poter ottenere gli stessi risultati della frittura senza utilizzare l’olio, ma in effetti non è proprio così, poichè per dare il sapore e la consistenza al cibo serve sempre un pò di olio che sia spennellato o a spray.

Detto questo, le friggitrici ad aria hanno la capacità di cottura più veloce del forno grazie al rapido calore che irradiano all’interno del cestello.

Questo riduce di gran lunga il tempo di cottura di determinati alimenti e crea uno strato esterno più croccante, simile al cibo fritto.

2) Le friggitrici ad aria sono adatte solo per il cibo spazzatura

Le friggitrici ad aria servono solo per cucinare patatine, crocchette e altri cibi surgelati? 

La risposta è no, le friggitrici ad aria possono essere utilizzate per cucinare cibi simili a quelli che cucini nel forno tradizionale, per arrostire, grigliare carne e verdure, per scongelare e persino riscaldare. I benefici per la salute sono gli stessi della cottura in forno, difatti sarà necessario pochissimo olio.

Puoi persino fare le uova bollite, il pane comodo, per non parlare delle tagliatelle cotte da crude. Puoi anche provare a cucinare salmone, verdure panate, polpette di verdure fatte in casa, ceci croccanti, frittate e piccoli dolci.

Un pò di cautela andrebbe utilizzata per la cottura delle torte, poichè avendo la resistenza nella parte superiore gli alimenti potrebbero non cuocere in modo uniforme.

3) Più accessori ci sono, meglio è

Quando acquisti una friggitrice ad aria, le tue priorità principali dovrebbero essere le sue prestazioni e la sua facilità d’uso.  

Una friggitrice ad aria di solito non ha accessori in aggiunta, se non il cassetto estraibile con un cestello perforato o una griglia che si trova sulla base. Poi abbiamo le friggitrici a fornetto che arrivano corredate di alcuni accessori in più, come il cestello rotante, lo spiedo e alcune teglie.

Ma in conclusione non servono così tanti accessori per una classica friggitrice ad aria, basterà soltanto una semplice teglia adatta alle misure del cestello, utile quando si vorranno cucinare frittate, timballi o verdure miste.

4) Le friggitrici ad aria rendono il cibo sano

Sì e no, ci sono benefici per la salute come nel ridurre l’assunzione di grassi mangiando cibi fritti all’aria anziché fritti. Ma devi comunque considerare le porzioni e quali cibi stai cucinando per ottenere l’effetto sano.

Se stai mangiando tante crocchette fritte e patatine fritte invece di alimenti più salutari come frutta, verdura, carboidrati complessi e proteine ​​​​sane, non stai facendo alcun favore alla tua salute, nonostante cucini con un solo cucchiaio di olio.

Il modo migliore per assicurarti che la tua friggitrice ad aria diventi la tua guida per una sana alimentazione è evitare di usarla per cucinare cibi pronti e trasformati. 

Evita gli alimenti preconfezionati congelati come patatine e bocconcini di pollo, poiché sono stati precotti nell’olio, quindi utilizza patate da fare in casa oppure un petto di pollo panato.

Leggi anche: Come pulire una friggitrice ad aria

5) I modelli più costosi sono sempre i migliori

Non è necessario spendere una fortuna per ottenere un prodotto di qualità. Sicuramente quelle a fornetto avranno un prezzo maggiore dato alcune caratteristiche che mancano in quelle a cestello come per esempio la funzione rotante che elimina la necessità di fermare e scuotere il cibo durante la cottura o una più grande capacità di litri, ma come contro hanno il difetto di essere ingombranti. 

Per scegliere una buona friggitrice bisogna seguire queste regole:

  • un rivestimento resistente antiaderente
  • un grande cestello forato 
  • controlli digitali, che sono più precisi degli analogici 
  • un indicatore chiaro e una spia di preriscaldamento
  • un esterno e un interno facili da pulire

6) Le friggitrici ad aria sono molto facili da usare

Questi elettrodomestici dovrebbero avere come pregio la praticità, ma quanto davvero sono “facili” da usare? Bene, non c’è una risposta definitiva perché non tutte le friggitrici ad aria sono uguali, quindi molto dipenderà dalla scelta del modello.

Come ogni elettrodomestico la supervisione è importante, non importa quale friggitrice ad aria hai, prima o poi dovrai scuotere o girare il cibo, e se lo fai più di una volta otterrai una doratura e croccantezza migliore, quindi abbandona l’idea che metti il cibo dentro e te ne dimentichi.

Non tutti i modelli emettono un segnale acustico per avvisarti che è arrivata l’ora di scuotere il cibo, quindi se dovete acquistare una friggitrice sceglietene una con controlli digitali, impostazioni preprogrammate e un timer che dura più di 30 minuti.

Queste caratteristiche saranno essenziali se si desidera utilizzare la friggitrice ad aria per arrostire carni e verdure, e non solo per riscaldare cibi congelati.

Ora non vi resta che scegliere la vostra friggitrice ad aria ed iniziare a scoprire questo meraviglioso mondo.

Lorita Russo
Lorita Russo
Social media specialist, Seo Specialist, specializzata in tecnologia, scienza e cucina. Sono un influencer e reviewer, amante della lettura umanistica e dei problemi sociali. Ho un sito di cucina Facili idee e il gruppo Facebook che conta ben 150 mila follower