I ponti di primavera: nell’azzurro, a Comacchio

La bellezza di un antico borgo che si specchia nella laguna veneta.

“..la città ch’in mezzo alle piscose paludi, del Po teme ambe le foci, dove abitan le genti disiose che ‘l mar si turbi e sieno i venti atroci…” Così descrivono Comacchio i versi di Ludovico Ariosto nell’Orlando Furioso.

Il centro storico

Considerata una piccola Venezia, che si specchia nella laguna donandole mille riflessi, Comacchio è un antichissimo centro storico che si conserva ancora intatto nel suo aspetto originario, all’interno del delta del Po. Il borgo si snoda tra un dedalo di canali e piccoli ponti  che collegano indiversi punti la città, mentre le file di case  in tinte  pastello,accendono le acque calme dei canali di innumerevoli colori.

 

 

 

Tra tutti si distingue il suo caratteristico Trepponti del 1634, dalle cinque monumentali scalinate in mattoni, culminanti in un piano in pietra d’Istria. Il suo duomo, dedicato a S.Cassiano, risale all’VIII° sec. L’interno attualmente è dotato di un’unica navata con dodici cappelle laterali. Al Settecento risalgono il cosiddetto ponte degli Sbirri  e l’Ospedale degli Infermi che ospita dal 2017 il Museo Delta Antico . Qui si trovano una collezione di duemila reperti che vanno dal periodo Protostorico al Medioevo e un carico di una nave commerciale di epoca imperiale romana  che riemerse nel 1981.

142archi sostenuti da altrettante colonne in marmo formano il bel Loggiato dei Cappuccini, lungo  142 metri. la galleria d’Arte Moderna, l’Archivio Storico e la Biblioteca sono ospitati invece presso palazzo Bellini, bel palazzo d’epoca del 1800.

Il Parco Delta del Po e le Valli di Comacchio

Interessanti sono le visite organizzate dal Parco Delta del Po nelle Valli di Comacchio, dove si possono scoprire le antiche pratiche di gestione della valle, oltre alla pesca e marinatura delle anguille e delle acquardelle. Nella Manifattura dei Marinati si possono ancora vedere gli antichi camini, le friggitoie per le acquardelle, i locali e gli attrezzi per il trattamento e lo stoccaggio del pesce.

Eventi

Tra aprile e maggio si svolge la Fiera del Birdwatching e del turismo Naturalistico, la più importante fiera del settore e la più frequentata in Europa insieme a quella di Londra, con un calendario ricco di eventi. In ottobre invece si potrà assistere alla Sagra dell’Anguilla e gustare il pesce in saporiti piatti di cucina.

Grazia Paganuzzi

Avatar
Sono una giornalista pubblicista dal 1991 laureata in Pedagogia, specializzata in turismo culturale: antichi centri storici e borghi d'arte, residenze d'epoca, castelli, mostre d'arte, storia e musica... Ho viaggiato in Italia, Area Mediterranea, Europa e Centr'America. Ho un mio sito: "voyagedart.com".
Potrebbero interessarti anche