Islanda: riprendono le eruzioni. Evacuata la popolazione

La Penisola di Reykjanes torna a tremare. Evacuati gli abitanti per eruzione in corso. La quarta dallo scorso dicembre

Torna a scorrere la lava nella Penisola islandese di Reykjanes e tornano la paura e l’angoscia per i cittadini che sono costretti a lasciare le loro abitazioni.

Pochi minuti prima dell’eruzione, l’istituto meteorologico islandese aveva emesso un comunicato avvisando dell’attività vulcanica in corso e della possibilità del verificarsi di un’eruzione a breve.

- Advertisement -

In questa zona, a soli 40 chilometri dalla capitale Reykjavik, l’attività vulcanica ha ripreso dallo scorso dicembre dopo oltre 800 anni di ‘letargo’. L’istituto meteorologico anche in questa occasione ha identificato il focal point nel medesimo punto delle precedenti eruzioni, quella del mese scorso e quella di dicembre 2023.

Sono già in corso le operazioni di evacuazione dei cittadini di Grindavik e di Blue Lagoon. Quest’ultima è una stazione termale piena di turisti. Si tratta di una delle zone più popolate d’Islanda con oltre 28.000 residenti che è già stata evacuata nei casi precedenti del 18 dicembre, 14 gennaio e 8 febbraio.

- Advertisement -

L’emittente locale Ruv ha affermato che lo squarcio nel terreno da cui sta fuoriuscendo la lava presenta al momento una lunghezza di 3 chilometri e che al momento l’aeroporto di Keflavik è operativo al 100%.

Con il proseguire dell’eruzione, però, i gas vulcanici potrebbero presto rendere i cieli islandesi impraticabili.

Elisabetta Beretta
Elisabetta Beretta
Ho un diploma di Perito Aziendale e Corrispondente in lingue estere e un background da studio commercialista, dove ho lavorato per 27 anni in Italia occupandomi di dichiarazioni dei redditi, bilanci ed ero la responsabile finanziaria dello studio. Ma ho sempre amato scrivere. Nel 2021 ho cominciato a predisporre contenuti di vario genere come ghostwriter. Nel 2022 ho deciso di avere bisogno di un cambiamento radicale: mi sono licenziata e sono partita per l’Andalusia dove sono attualmente residente.