Mafia: 33 arresti nel messinese, smantellato il clan Galli

Droga, scommesse e corse clandestine: arrestate 33 persone

I carabinieri del comando provinciale di Messina hanno emesso un provvedimento di custodia cautelare nei confronti di 33 persone. Gli indagati sono in arresto per associazione a delinquere mafiosa, corse clandestine di cavalli, scommesse su competizioni non autorizzate, maltrattamento di animali, trasferimento fraudolento di valori, estorsione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Smantellato il clan Galli

L’operazione ha permesso di smantellare il clan Galli che operava nei vari quartieri della città con l’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti attraverso una rete fitta di distribuzione. L’indagine ha portato alla luce il controllo che la cosca aveva sul business delle scommesse delle corse clandestine dei cavalli che venivano organizzate nella notte sia in città che in periferia.

- Advertisement -

Per far trainare i calessi e far correre i cavalli le strade venivano chiuse al traffico da giovani reclutati a bordo di scooter e moto, così da poter svolgere le gare senza alcun disturbo.

Il clan Galli, secondo gli inquirenti, si rifaceva al clan Santapaola di Catania ovvero si chiedeva alla famiglia mafiosa catanese di regolare i rapporti e le controversie delle corse clandestine tra le due province, scuderie messinesi e catanesi.

Ambra Leanza
Ambra Leanza
Articolista freelance, appassionata di viaggi, lettura e scrittura

Highlights marzo 2024 Boomerang

BATWHEELS – STUNT “CHIAMIAMOLE BATWHEELS”Tutti i giorni alle 18.05.Prosegue su Boomerang (canale 609 di Sky) un imperdibile appuntamento dedicato ai mitici veicoli di Batwheels.Tutti...