Maxi sequestro a Reggio-Calabria: 11 mila articoli

ce

Oltre 11 mila articoli di ogni genere per un ammontare di un milione di euro, senza marchio Ce sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza di Reggio Calabria. I negozi sono stati perquisiti ed hanno individuato all’interno, attrezzi da lavoro, articoli da regalo, giocattoli, ferramenta, prodotti igienici, materiale elettrico, casalinghi, articoli di cancelleria, custodie per cellulari. Inoltre persino delle apparecchiature mediche sono state ritrovate e messe sotto sequestro.

La marcatura CE è stata introdotta con la Decisione 93/465/CEE del Consiglio, del 22 luglio 1993 al fine di accelerare la costituzione del Mercato unico Europeo previsto dal Trattato CE, indica la conformità a tutti gli obblighi che incombono sui fabbricanti (o importatori) in merito ai loro prodotti (o a quelli immessi sul mercato sotto la propria responsabilità) in virtù delle Direttive Comunitarie, consentendo la libera commercializzazione dei prodotti marcati entro il mercato europeo.

Loading...