Risultati Serie A 2019/2020: tredicesima giornata quasi conclusa

Bianconeri e nerazzurri continuano la sfida a due, bene Lazio e Roma. Ottimo pareggio per il Milan

Risultati Serie A 2019/2020

Dopo un fine settimana molto intenso, le attese per questa tredicesima giornata non hanno deluso. I risultati Serie A 2019/2020 hanno visto Juventus e Inter centrare ancora la vittoria, con la Lazio che cerca di mantenere il ritmo e non perdere le prime posizioni. Molto bene anche la Roma che ha travolto il Brescia, sempre più in crisi. Rinviata per maltempo Lecce-Cagliari che dovrebbe chiudere, insieme a Spal-Genoa, il lungo weekend proprio Lunedì 25 Novembre, una alle ore 15:00 e l’altra alle ore 20:45.

Risultati delle partite di Sabato

Sicuramente le partite di Sabato 23 Novembre hanno infiammato la tredicesima giornata di Serie A 2019/2020. Si sono disputate tre partite, una più accesa dell’altra. La prime a giocare sono state Atalanta e Juventus, scese in campo alle ore 15:00 a Bergamo. I bianconeri hanno condotto la partita per i primi 10 minuti fino all’ingenuità di Khedira che con un fallo di mano ha portato i padroni di casa sul dischetto. Non ha però sfruttato l’occasione Barrow, stampando il pallone sulla traversa.

Dopo quell’opportunità, è stata l’Atalanta a fare il gioco, mettendo in difficoltà i bianconeri, che hanno mantenuto lo 0-0 fino all’intervallo grazie a De Ligt e Bonucci. La ripresa ha visto il vantaggio degli atalantini con la rete di Robin Gosens. Anche dopo lo svantaggio, i bianconeri non sono riusciti a prendere in mano la partita. Soltanto i cambi e la stanchezza degli avversari, hanno portato al gol del pareggio con Gonzalo Higuain, primo pallone utile per lui. Da lì a fine partita, la Dea è crollata, presa dalla stanchezza e dall’inesperienza. Infatti i bianconeri hanno siglato l’1-2 sempre con l’argentino e infine l’1-3 finale grazie a Paulo Dybala. Seppur giocando male, gli uomini Maurizio Sarri portano a casa un’altra vittoria.

Alle ore 18:00 Milan-Napoli, due squadre deluse e deludenti. Il match finisce 1-1 con un buon gioco da parte dei rossoneri che, pian piano, stanno risalendo la classifica. In rete prima Hirving Lozano, poi Giacomo Bonaventura. Gli azzurri si dimostrano sempre più in crisi.

A chiudere la giornata di anticipi, c’è Torino-Inter alle ore 20:45. Nonostante il campo poco praticabile, il match si è giocato lo stesso. Dopo una prima fase di studio, i nerazzurri hanno preso il controllo della partita vincendo per 0-3. In gol Lautaro Martinez, Stefan De Virj e Romelu Lukaku. Viaggia ad alti livelli la squadra di Antonio Conte.

Risultati Serie A 2019/2020: la Domenica di calcio

I match della Domenica si sono aperti con il lunch match delle ore 12:30 tra Bologna-Parma, Derby emiliano per eccellenza. Le tante assenze per entrambe le compagini hanno limitato le scelte (a centrocampo per i bolognesi e in attacco per i parmigiani) i due allenatori che hanno comunque mandato in campo la formazione migliore. Allo Stadio Dall’Ara di Bologna è stata una partita intensa con ritmi alti e bassi; a trovare il vantaggio proprio i crociati grazie al sigillo di Dejan Kulusevski, sempre più una garanzia. Il gol del pareggio è firmato Rodrigo Palacio, complice i pochi riflessi di Sepe. Nella ripresa è il primo gol in campionato di Simone Iacoponi a riportare gli ospiti in vantaggio. I padroni di casa però, spinti dai tifosi, trovano il pareggio con Blerim Dzemaili che tira un siluro in area sugli sviluppi dell’ultimo corner della partita. Derby che finisce 2-2 dimostrano pregi e difetti dei due club.

Come sempre alle ore 15:00 ci sono tre partite, Roma-Brescia, Sassuolo-Lazio e Hellas Verona-Fiorentina. Sia giallorossi che biancocelesti centrano un’altra vittoria, incassando i 3 punti e mantenendo le prime posizioni in classifica, combattendo quindi per l’Europa. La Roma travolge 3-0 i bresciani con le reti di Chris Smalling, Gianluca Mancini e a chiudere Edin Dzeko. Per i laziali è stato un po’ più difficile. Il gol del vantaggio lo segna sempre Ciro Immobile, pareggiato poi da Ciccio Caputo. La vittoria è firmata da Felipe Caicedo. Vincono di misura per 1-2 gli uomini di Simone Inzaghi.

I veneti vincono una partita importantissima contro i viola per 1-0. La compattezza difensiva è ormai un punto di forza dei padroni di casa che continuano così il loro momento positivo. In rete Samuel Di Carmine.

A scendere in campo alle ore 18:00 Sampdoria-Udinese. Vantaggio degli ospiti con la prima rete in maglia friulana di Ilija Nestorovski. Al termine del primo tempo, sinistro magico di Manolo Gabbadini che, su punizione, mette il risultato in equilibrio. Nel secondo tempo il doppio giallo, e conseguente espulsione, di Jajalo rende le cose più facili ai padroni di casa che passano in vantaggio soltanto grazie ad un calcio di rigore. A metterlo a segno è Gaston Ramirez. Vince così 2-1 la Samp che scappa dalle ultime tre posizioni.

Serie A: chiude il Lunedì

Una volta disputate le partite del weekend, a concludere la tredicesima giornata di Serie A 2019/2020 ci saranno ben due partite. La prima sarà Lecce-Cagliari allo Stadio Via del Mare di Lecce. La sfida tra pugliesi e sardi è stata rinviata per via delle condizioni del campo impraticabile, vista l’incessante pioggia. Pertanto l’arbitro e i due rispettivi capitani hanno deciso di sposare la partita da Domenica 24 a Lunedì 25, ore 15:00, nella speranza che il tempo sia migliore.

Il Monday night vedrà invece Spal-Genoa allo Stadio Paolo Mazza di Ferrara. I due club hanno bisogno di vincere per fuggire dagli ultimi posti. Si giocherà alle ore 20:45 e sarà questa la gara che chiuderà la giornata di campionato.