Salvini: “Calenda forse pensa che ha già perso”. Lui: “Studia prima di parlare”

Duro scontro verbale tra i due politici

Scontro a distanza tra Matteo Salvini e Carlo Calenda con il primo che ha ritenuto quest’ultimo consapevole di aver già perso. Il leader della Lega in un comizio di Grazzanise (Caserta) ha detto che “Calenda dice che la campagna elettorale andrebbe sospesa perché c’è necessità di trovare fondi per famiglie e imprese? Forse sa che ha già perso“.

Salvini ha ironicamente risposto al leader di Azione che ha affermato di voler stoppare la campagna elettorale a causa dei problemi di approviggionamento energetico e dell’aumento consequenziale delle bollette.

- Advertisement -

Pronta la risposta di Calenda sul proprio profilo Twitter: “Senti Papeete, invece di proporre finte flat tax e sistemi ungheresi, studia prima di parlare. C’è un gigantesco problema di livello di competenze dei ragazzi. Basta leggere i report europei e OCSE. Sappiamo che per te cultura e istruzione sono temi sconosciuti. Per noi no“, conclude il leader di Azione.

Ma questo è un intrattenitore, non è un politico, io non ho detto questo“, ha continuato ancora Calenda in una intervista rilasciata a Metropolis. “Nel mio intervento ho detto che molti dei ragazzi che frequentano gli istituti tecnici, ed è un dato scientifico, hanno un problema di preparazione gigantesco. E’ un problema che deve essere risolto“.