Talsano – Bomba allo sportello bancomat (Foto); Serra di maijuana sul terrazzo (Foto)

Le notizie e le relative foto

Bomba durante la notte, nel mirino lo sportello bancomat della Banca sita al Rione Tramontone

Ingenti i danni – La notizia

BOMBA NELLA NOTTE: NEL MIRINO UNA BANCA, INGENTI DANNI (LE FOTOCon l’intento di rubare il denaro contenuto all’interno del bancomat hanno fatto esplodere un ordigno di medio / alto potenziale, il quale ha provocato ingenti danni.

L’episodio è avvenuto nella notte di ieri, sabato 14 aprile, nei pressi dello sportello automatico esterno della filiale della BNL al rione Tramontone.

L’esplosione si è verificata poco dopo le tre, il boato è stato avvertito dai cittadini residenti nella zona, svegliati nel cuore della notte.

Loading...

Ingenti i danni subiti dalla struttura, lo sportello bancomat è stato completamente distrutto, la deflagrazione ha inoltre causato notevoli danni anche all’interno dell’istituto di credito, in frantumi la vetrata dell’ingresso, danneggiati arredi e suppellettili. Una pattuglia della Polizia di Stato e una di un istituto di Vigilanza sono prontamente intervenute, al momento non si sa se i malviventi sono riusciti a portare via il denaro contenuto nel bancomat.

Si è reso necessario anche l’intervento degli artificieri della Questura ionica per mettere in sicurezza l’area.
Si ringrazia Francesco Manfuso per la gentile concessione fotografica.

 

Taranto, una serra artigianale di marijuana sul terrazzo – La nota stampa

Il Commissariato Borgo denuncia tre persone.
Gli Agenti del Commissariato Borgo della Polizia di Stato hanno effettuato mirati servizi anticrimine nel centro cittadino e in città vecchia.
Nel corso dell’attività sono stati attuati numerosi posti di controllo a scacchiera nei punti nevralgici delle zone anzidette.
Sono stati previsti anche controlli a soggetti sottoposti a misure restrittive della libertà personale, quali detenuti sottoposti al regime domiciliare, sorvegliati speciali e liberi controllati.

UNA SERRA ARTIGIANALE DI MARIJUANA SUL TERRAZZO (FOTO)
Nel corso dei controlli gli operanti hanno accertato che un detenuto ai domiciliari è risultato assente dalla propria abitazione e pertanto deferito all’A.G. competente.
Numerose sono state le ispezioni effettuate in diversi luoghi del quartiere Borgo, dove solitamente avviene lo smercio di sostanze stupefacenti, consentendo di rinvenire indosso ad un giovane pregiudicato 03 grammi di hashish.

La perquisizione

Una perquisizione presso il suo domicilio ha consentito di rinvenire n.3 piccole piante di marijuana, custodite all’interno di una serra “artigianale” allestista sul terrazzo dell’abitazione. La droga è stata sottoposta a sequestro ed il giovane segnalato alle autorità competenti.
Nel prosieguo dei servizi gli stessi Agenti hanno denunciato in stato di libertà una persona per furto di energie elettrica dopo aver constatato la manomissione del contatore.
Particolare attenzione è stata, altresì, rivolta al fenomeno dei parcheggiatori abusivi, più volte segnalato dai cittadini, consentendo di sorprendere due persone in pieno centro cittadino ad esercitare abusivamente l’attività di parcheggiatore. Per costoro sono scattate pesanti sanzioni pecuniarie.

I controlli dei militari

Infine, sono stati attuati dei posti di controllo dinamici nei punti nevralgici del centro cittadino e della città vecchia, nel corso dei quali sono state identificate n.51 persone, controllati 21 autoveicoli e 5 ciclomotori che hanno comportato 7 contravvenzioni ai sensi del codice della strada ed il ritiro di una carta di circolazione.

Potrebbero interessarti anche