Taranto Diabolik Days 2

Al Taranto Diabolik days 2 prenderanno parte appassionati e collezionisti provenienti da tutta l'Italia che non si lasceranno sfuggire l'occasione di vedere in un'unica location, le opere originali di alcuni tra i più grandi disegnatori della testata

Sabato 17 giugno a Taranto, presso la Galleria Comunale del Castello Aragonese, alle ore 10.30, si terrà il Taranto Diabolik Days 2.

L’iniziativa è stata organizzata anche quest’anno dal diaboliko Vladimiro Garofalo, colonna portante del gruppo fan pugliese.

- Advertisement -

Al Taranto Diabolik Days 2  prenderanno parte appassionati e collezionisti provenienti da tutta l’Italia che non si lasceranno sfuggire l’occasione di vedere in un’unica location, le opere originali di alcuni tra i più grandi disegnatori della testata: Enzo Facciolo, Giuseppe Palumbo, Sergio Zaniboni, Beniamino Del Vecchio, Giuseppe di Bernardo, Giorgio Montorio,Antonio Muscatiello e Riccardo Nunziati.

L’iniziativa è autorizzata dalla Casa Editrice Astorina ed è appoggiata anche dall’Associazione Il Mondo di Diabolik.

- Advertisement -

Vladimiro Garofalo,

artefice per la seconda volta dell’importante evento, ha dichiarato che <<  L’idea per i Diabolik days è nata per la grande passione per Diabolik e per tutto ciò che ha rapresentato per noi appassionati lettori, in questi sessanta anni di pubblicazione.

C’era inoltre una richiesta da parte di tanti collezionisti, per realizzare un incontro al sud Italia, anche perchè l’unico posto dove venivano fatte le reunion era Napoli.

- Advertisement -

Cosicchè dallo scorso anno abbiamo pensato di proporre a Taranto i Diabolik Days, l’iniziativa ha avuto un grande successo sono arrivati collezionisti e appassionati da tutta Italia.

Vorrei sottolineare che Taranto Diabolik Days ha l’appoggio e l’autorizzazione da parte dell’Astorina, forse non tutti sanno che qualsiasi gadget e/o pubblicazione  con Diabolik e i suoi personaggi, deve essere autorizzato. Ci sarò il firmacopie dei due autori presenti, Muscatiello e Nunziati.>>

Un week end assolutamente da non perdere per gli amici diabolici! È previsto un incontro  firma copie con gli autori, l’ingresso è libero e saranno dati gadget omaggio ai visitatori.

Riccardo Nunziati, 

 fiorentino, classe 1974, fumettista e illustratore, tra i nomi di punta della casa editrice Astorina. Ha lavorato a 13 albi della serie inedita di Diabolik e al Grande Diabolik realizzando sia le copertine che le storie.

Cura l’immagine per la mostra Diabolika al museo del cinema di Torino, dedicata ai 60 anni del Re del Terrore, i folder filatelici e cartoline per Poste Italiane, le illustrazioni per il romanzo Mondadori di Diabolik e gadget ufficiali. Realizza le matite dei fuoriserie di Diabolik Il prigioniero di Porto Azzurro, Colpo sul set, Colpo al museo dell’oro di Arezzo, La Rosa Dei Venti per il ventennale di Diabolik Club.

Disegna la Trilogia della Fine, prima storia di Diabolik divisa in 3 albi inediti, dedicata ai 60 anni del personaggio, realizza anche l’albo celebrativo Colpo alla Rinascente, Nel Nome dei Kant, l’inedito che celebra i 60 anni di Eva Kant;  la linea di gadget dei 60 anni, le karte da gioco, il Kalendario.

Antonio Muscatiello

 nasce a Manfredonia nel 1960, dove frequenta il Liceo Scientifico. Da ragazzo una intervista a Jack Kirby trasmessa in tv  fa scattare in lui la passione per il mondo delle nuvole. Decide di diventare disegnatore e manda in giro i suoi lavori alle case editrici. Il suo destino, infine, lo porterà  a entrare, nel 2018, nello staff dei disegnatori di Diabolik. Il suo stile è tra i più apprezzati dai fan del criminale in tuta nera.

Al via Taobuk 2024

Si alza il sipario su Taobuk - Taormina International Book Festival, il festival internazionale ideato e diretto da Antonella Ferrara. Fino al 24 giugno, Taobuk porterà a Taormina...