Taranto – Violento schianto in città (Foto); 6 arresti e 25 denunce

Le notizie di oggi

Violento schianto all’Alba in città: 4 feriti

La notizia

VIOLENTO SCHIANTO ALL’ALBA IN CITTA’: 4 FERITI (FOTO)

Il bilancio e’ di 4 feriti le cui condizioni non sono note. La Polizia di Stato e’ intervenuta prontamente chiamando i soccorsi. Non si conoscono al momento le cause che hanno provocato l’incidente, in seguito all’impatto una delle due
vetture e’ finita sul marciapiedi
Sul posto anche i Vigili del Fuoco

Si ringrazia Francesco Manfuso per la gentile concessione fotografica.

Taranto – 6 arresti e 25 denunce – La nota stampa

Taranto: Controllo straordinario del territorio, 6 arresti e 25 denunce a piede libero.
6 arresti e 25 denunce a piede libero sono il risultato di un servizio di controllo straordinario del territorio disposto dalla Compagnia Carabinieri di Taranto e finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in genere. Il Nucleo Operativo Radiomobile e le Stazioni di Taranto Principale, Taranto Centro, Taranto Nord, Taranto Salinella, Talsano e Leporano, nel corso di tale attività, in esecuzione di ordini di carcerazione hanno:
tratto in arresto e tradotto presso la locale Casa Circondariale:
– un 50nne, tarantino condannato ad espiare anni 2, mesi 6 e giorni 26 di reclusione perché riconosciuto colpevole di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali;
tratto in arresto e sottoposto alla detenzione domiciliare:
– un 63enne, tarantino condannato ad espiare mesi 6 di reclusione perché riconosciuto colpevole di falsità ideologica commessa da P.U. in atti pubblici e truffa;
– un 64enne, tarantino condannato ad espiare anni 1 di reclusione perché riconosciuto colpevole di atti persecutori;
– un 50enne, tarantino condannato ad espiare mesi 4 di reclusione perché riconosciuto colpevole di esercizio abusivo di una professione;
– un 47enne, tarantino condannato ad espiare mesi 4 di reclusione perché riconosciuto colpevole di invasione di terreni o edifici;
– una 32enne, tarantina condannata ad espiare mesi 3 di reclusione perché riconosciuta colpevole di invasione di terreni o edifici e deturpamento e imbrattamento di cose altrui.
Nel medesimo contesto, sono state denunciate in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria tarantina 25 persone ritenute responsabili di diversi reati: 3 per violazione colposa dei doveri inerenti alla custodia delle cose sottoposte a sequestro, 1 per evasione, 4 per furto aggravato, 2 per truffa, 4 porto abusivo di armi, 1 per minaccia, 1 invasione di terreni ed edifici, 4 per guida in stato di ebbrezza, 1 per maltrattamenti in famiglia, 2 per lesioni personali e 2 per appropriazione indebita.
Inoltre, venivano segnalati alla Prefettura di Taranto 4 soggetti poiché trovati in possesso di gr. 1 di cocaina, gr. 2 di eroina e ml. 70 di metadone che, sottoposti a sequestro, verranno analizzati dai militari del L.A.S.S. del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.

Loading...