Trapani, getta il cane in mare con una pietra al collo. Denunciato per maltrattamenti

Il cane è riuscito a liberarsi e a salvarsi.

Il cane si è rifiutato di fare il bagno e il padrone l’ha gettato in mare, con una pietra legata al collo. È successo a Valderice, nel trapanese, dove un uomo ha gettato in mare il suo animale domestico. Il cane è riuscito a liberarsi dalla pietra e a salvarsi. I bagnanti, compresa la situazione, hanno immediatamente chiamato la Polizia. Il padrone, grazie al microchip, è stato individuato e denunciato per maltrattamenti di animali. Il Nucleo Operativo Italiano Tutela Animali ha pubblicato sulla sua pagina Facebook un post sulla vicenda e si è fatto carico della questione. “Questo ‘signore’ lo denunciamo e lo portiamo in Tribunale. Ve lo promettiamo”, scrive l’associazione sui social. Il cane è una femmina e si chiama Mia ed è stata sottoposta a sequestro penale dopo la visita veterinaria.

Potrebbero interessarti anche