Treviso città d’acqua, di arte e di sapori

galleggia sull'acqua come venezia, ma è più economica

Galleggia sull’acqua come Venezia, ma è molto più tranquilla ed economica stiamo parlando di Treviso.

Meta che grazie a un mix di accoglienza, arte e sapori,  attira ogni anno sempre più turisti.

Treviso é una città d’acqua a cominciare dalle cinta muraria del 500, è bagnata dal fiume Sile e da una rete di canali, originati da un altro fiume, il Botteniga. I corsi d’acqua arricchiscono il centro storico. Tra gli scorci più belli, Il ponte di Dante, l’isola della Pescheria col suo mercato del pesce,  il canale dei Buranelli e la Riviera Garibaldi.

Loading...

Per quanto riguarda la visita dei monumenti,  Piazza dei Signori, cuore pulsante della città con le sue boutique e bar all’aperto. Troviamo tre importati edifici, il Palazzo dei Trecento dove un tempo i membri del comune si riunivano, il palazzo dei Podestà, e la maestosa Torre civica.

Inoltre percorrendo Calcamaggiore la strada principale piena di negozi e residenze storiche si trova Piazza del Duomo  edificio in stile romanico. Si può sostare nel centro storico ed assaporare il famoso radicchio rosso Igp coltivato sul territorio.

infine non può mancare come dessert il Tiramisù di cui da queste parti rivendicano la paternità.