Ultim’ora California: sisma 11 volte più potente del precedente

Secondo il sismologo CalTech, Lucy Jones,  entrambi i terremoti fanno parte di "una sequenza in corso di un sistema molto energico".

Ultim'ora California. In photo:Credit: Las Vegas Now.com

Un  sisma 11 volte più forte e 5 volte più grande

Secondo il metereogo della CNN, Brandon Miller, il sisma di magnitudo 7.1 che ha colpito la California meridionale è stato cinque volte più grande e 11 volte più forte del terremoto di giovedì scorso di magnitudo di 6. 4, centrato vicino a Ridgecrest.

Secondo L’ US Geological Survey, la regione ha assistito impotente, ad una media di una scossa di assestamento al minuto, dal terremoto di venerdì.

 4700 terremoti, uno ogni 30 secondi

Il geofisico USGS Jhon Bellini, ha spiegato che “più di 4.700 terremoti si sono verificati da giovedì. Arrivano ogni trenta secondi, ogni minuto. Dopo il terremoto di venerdì di magnitudo 7,1, altre tre scosse di magnitudo 5 o più hanno colpito entro la prima ora”.

L’ Ufficio gestione emergenze dei governatori, ha spiegato che le improvvise perdite di gas hanno causato incendi  in tutta Ridgecrest. I residenti hanno segnalato interruzioni di acqua e in alcune aree sono state interrotte alimentazione e comunicazioni.

Sono stati segnalati inoltre diversi infortuni, nessun incidente mortale.

Il sostegno alla California

Il governatore Gavin Newsome, ha espresso il suo sostegno alla California colpita dal sisma:

“A nome di tutti i californiani, offro il mio sincero sostegno alle persone colpite dal terremoto di stanotte vicino a Ridgecrest”

Il governatore ha dichiarato lo stato di emergenza nella contea di Kern giovedì e a San Bernardino in tarda serata di venerdì. Newsom ha  richiesto una dichiarazione di emergenza presidenziale per l’assistenza.

Danni a San Bernardino e interruzione del sistema idrico

Il corpo dei vigili del fuoco della contea di San Bernardino ha dichiarato di aver ricevuto più segnalazioni di danni anche dalle comunità nordoccidentali.

“Le case si sono spostate, le crepe della fondazione, i muri di contenimento”, ha spiegato il dipartimento.” Trona, una città di 2.000 persone, non ha né energia né acqua, ha detto alla CNN il portavoce di San Bernardino County Fire Jeremy Kern.

Entrambi i terremoti hanno interrotto il sistema idrico principale. I funzionari stanno portando acqua ai residenti e alle squadre antincendio.

“È durato più a lungo del terremoto di giovedì”

‘Non potevi sopportare … senza cadere’
Una residente di Ridgecrest, Jaye Krona, ha spiegato alla CNN, che il terremoto non permetteva di reggersi in piedi.

“Dovevamo sederci o strisciare su mani e ginocchia per andare in giro perché non potevi alzarti e stare in posizione eretta senza cadere”.

Una residente di Bakersfield, Giovanna Gomez, era a casa con la sua famiglia quando l’acqua della sua nella sua piscina “traboccava” a causa del violento movimento tellurico.

I terremoti fanno parte di un sistema attualmente in corso

Secondo il sismologo CalTech, Lucy Jones,  entrambi i terremoti fanno parte di “una sequenza in corso di un sistema molto energico”.

Altri terremoti sono possibili. Il governatore Newsom ha attivato il centro operativo di emergenza dello Stato al suo massimo livello.

Questa mattina, l’USGS ha dichiarato che la possibilità di un altro terremoto di magnitudo 7 o superiore è del 3%, mentre la possibilità che un terremoto di magnitudo 3 o più colpisca l’area, è superiore al 99%.

Di Monica Ellini

 

FONTECNN
Monica Ellini
Scrivo articoli in diversi settori di notizie: cronaca, scienza,salute, ambiente, spazio e cosmo, storia, viaggi, arte e archeologia. Eclettica e dedita alla ricerca, lavoro per obbiettivi in modo determinato e organizzato. Esperta di comunicazione e pubbliche relazioni, cerco di trasmettere attraverso lo scritto, concetti chiave e significati. Adotto un informazione consapevole che interessi diverse fasce di pubblico.
Potrebbero interessarti anche

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here