10 luoghi segreti o inaccessibili al mondo di cui non conoscevi l’esistenza

Conosci i luoghi più inaccessibili al mondo? Ecco 10 posti che dovresti assolutamente conoscere

Ci sono luoghi segreti e inaccessibili al mondo che molti ancora non conoscono. Alcuni sono stati celati per secoli, mentre altri sono stati scoperti solo recentemente. Tra questi luoghi segreti ci sono città antiche e perdute, grotte misteriose, e attrazioni turistiche ancora inesplorate. Alcuni di questi luoghi sono stati nascosti per proteggere le loro bellezze naturali, altri sono stati nascosti per motivi storici o religiosi.

Esistono poi luoghi difficili da raggiungere che richiedono una certa preparazione per esplorarli, ma per coloro che sono disposti ad affrontare la sfida questi posti offrono esperienze uniche e indimenticabili. Ecco un elenco di 10 luoghi segreti che potrebbero sorprendervi con la loro bellezza e storia unica.

- Advertisement -

10 luoghi segreti o inaccessibili al mondo

Area 51: è una base militare segreta statunitense situata nella zona desertica del Nevada, conosciuta per essere il luogo di avvistamenti di UFO e di esperimenti governativi top secret.

Il Complesso di Mezhgorye: è una città con una serie di tunnel e gallerie scavate nella montagna dei monti Urali, in Russia, utilizzati come rifugio sotterraneo per il governo russo in caso di emergenza. Si trova a 200 km sud-est da Ufa, e conta circa 18.000 abitanti. Una città chiusa, il cui accesso è proibito a chiunque non faccia parte di uno dei progetti che verrebbero portati avanti dal governo federale russo. La città è divisa in due distretti, separati da circa 23 km: Tatly (Татлы) e Solnechny (Со́лнечный).

- Advertisement -

Il Bunker di Cheyenne Mountain: una base militare situata nelle montagne del Colorado, utilizzata come quartier generale per la difesa missilistica degli Stati Uniti. Inoltre, il bunker di Cheyenne Mountain in Colorado Springs, è stato il luogo delle riprese per la popolare serie Tv Stargate SG-1 è stato costruito nel 1965 per resistere ad un eventuale attacco nucleare sovietico. Il bunker della Cheyenne Mountain Air Force Station è coperto da 610 metri di granito e protetto da due porte da 21 tonnellate in cemento e acciaio.

L’Isola di Poveglia: è un’isola disabitata situata nel Veneto, in Italia, che è stata utilizzata come lazzaretto e come colonia penale. Attualmente è vietato l’accesso al pubblico. Anche se richiedendo particolari autorizzazioni al comune di Venezia almeno 10 mesi prima si può visitare.

- Advertisement -

La Stazione di Echelon: è un’installazione della National Security Agency situata nei pressi di Groom Lake, nel Nevada, utilizzata per intercettare e decifrare i segnali di telecomunicazioni in tutto il mondo.

La Città Proibita: è una vasta area palaziale situata al centro di Pechino, in Cina, che è stata la residenza dell’imperatore cinese e di cui l’accesso è stato limitato per secoli. Fu dimora di due importanti dinastie, i Ming e i Qing, e dai cinesi viene più comunemente chiamata Gugong, che significa Palazzo Antico. Oggi l’ingresso alla Città Proibita per i visitatori è consentito solamente attraverso la Porta della Pace Celeste in Piazza Tienanmen.

La Prigione di Alcatraz: una prigione situata su un’isola al largo della costa di San Francisco, California, utilizzata per reclusi pericolosi e famosa per le sue stringenti misure di sicurezza. Venne chiusa definitivamente nel 1963. La visita della prigione di Alcatraz è una delle attività più richieste a San Francisco, anche se bisogna prenotarla molto tempo prima. Dato che è raggiungibile solo col traghetto, potrete prendere quest’ultimo, solo se muniti del biglietto per la visita completa

Il Monte Athos: è una penisola montuosa situata in Grecia, che ospita una comunità monastica di ortodossi e dove le donne e anche specie animali femminili non sono ammesse da secoli. Solo le gatte possono entrare, poichè la penisola sarebbe infestata dai topi.

Il Labirinto di Kola: è una serie di tunnel e gallerie scavate sotto la Penisola di Kola in Russia, utilizzate come rifugio sotterraneo durante la Guerra Fredda.

Le Catacombe di Parigi: è la necropoli più grande al mondo, un labirintico ossario che si estende per oltre 300 chilometri sotto la capitale francese e contiene i resti di 6 milioni di persone. Solo una parte circa lo 0,1% del percorso è aperto al pubblico, il 99% del sito è inaccessibile ed è vietato entrarci per la certezza di perdersi. 

Lorita Russo
Lorita Russo
Social media specialist, Seo Specialist, specializzata in tecnologia, scienza e cucina. Sono un influencer e reviewer, amante della lettura umanistica e dei problemi sociali. Ho un sito di cucina Facili idee e il gruppo Facebook che conta ben 150 mila follower