35 anni si celebrava la favola tra Lady D e il principe Carlo

548896

Il 29 luglio del 1981, 800 milioni di spettatori in mondo visione guardavano le nozze tra il principe Carlo e una emozionatissima Diana Spencer, poco più che ventenne, nella Cattedrale ST Paul di Londra. L’evento fu accolto da oltre 600 mila persone scese lungo le strade di Londra, mentre alla cerimonia parteciparono duemila e cinquecento invitati.

La futura sposa, Lady D, si presentò all’altare con un abito di tessuto in taffetà e seta, seguito da uno strascico di 7 metri, oltre all’anello con uno zaffiro blu pegno d’amore che Carlo aveva regalato alla sua giovanissima compagna.

Loading...

“Eravamo in tre in questo matrimonio, un po’ troppo affollato”. Parole di Lady D rilasciate durante un’intervista alla BBC. Carlo, nonostante il suo impegno preso con la giovane Diana e la nascita di due figli maschi, William ed Harry, amava segretamente Camilla, la fidanzata precedente. Oggi sua compagna di vita dal 2005.

La favola non ebbe il lieto fine, come tutti pensavano, il matrimonio durerà circa dieci anni con la richiesta di divorzio formalizzato nel 1992, e l’incidente stradale avvenuto sotto il ponte de l’Alma a Parigi nel 1997. Nell’auto, oltre a Diana, c’era anche Dodi Al-Fayed, suo presunto fidanzato.

La morte della principessa triste, come viene ricordata dalla gente per la sua tragica e prematura morte e per le ostilità da parte della casa Reale, che non tolleravano il suo comportamento poco reale, vicina alle tematiche sociali e in prima linea alle opere benefiche, mise una fine a quella favola moderna seguita da milioni di telespettatori.

ANTONIO AGOSTA548896

 

Potrebbero interessarti anche