Plastic Beach a Castel Volturno, tonnellate di rifiuti sulla spiaggia

La Natura ostaggio dei rifiuti sulla ''Plastic Beach'' in provincia di Caserta

Castel Volturno . La provincia di Caserta e la città di Castel Volturno  ancora una volta sono protagoniste in negativo a “Striscia la Notizia”. L’inviato di Canale 5 Luca Abete in un servizio andato in onda ieri sera si è occupato del vergognoso fenomeno dello sversamento di rifiuti in fiumi e canali del casertano. Migliaia di bottiglie, polistirolo, giocattoli, contenitori e flaconi ancora pieni di prodotti chimici estremamente nocivi per l’ambiente dalle acque del Volturno e dei canali del litorale domitio finiscono in mare, distruggendo anno dopo anno l’equilibrio ambientale della zona.  La spiaggia è talmente coperta da rifiuti plastici che  risulta  impossibile vedere la sabbia sottostante , dando vita alla tristemente nota ”Plastic Beach”.

Inquinamento che continua da anni

Tutto questo succede perchè c’è ancora chi continua a sversare rifiuti presso gli argini dei fiumi che nei giorni di piena inevitabilmente affluiscono in mare. Uno smaltimento illecito di rifiuti che era già stato denunciato anni fa. Se l’uomo non impara ad essere e a comportarsi in modo “civile” e nel rispetto dell’ambiente, questi problemi e questi spettacoli indecorosi continueremo a vederli.

Loading...