Anonymous: “Abbiamo sventato un attentato in Italia”

Anonymous1

L’annuncio di Anonymous è arrivato a Natale tramite l’account Twitter “Operation Paris” (#OpParis), con l’auspicio di riuscire a sventare altri attacchi dello Stato Islamico. Non sono stati forniti particolari dell’operazione riguardante l’Italia, ha fatto sapere il quotidiano britannico Daily Mail, e la comunicazione dell’organizzazione è stata fatta rapidamente “sparire”. Al suo posto è stato twittato che presto verranno svelati i dettagli di questa azione anti-terrorismo e postato un video.

Anonymous, nei giorni seguenti agli attentati di Parigi, avvenuti nella serata di venerdì 13 novembre, aveva annunciato in un video in francese “enormi cyber-attacchi” contro il Califfato (foto).
Già prima aveva reso pubblici profili Twitter in cui si inneggiava al jihad, per portare alla loro chiusura, e l’11 dicembre aveva proclamato l’ “Is trolling day”, consistito nella pubblicazione di fotomontaggi satirici con gli hashtag  #Daesh e #Daeshbags.

Loading...
Dopo la maturità classica, mi sono laureata all'Università Cattolica del Sacro Cuore a Milano in Scienze dell'Educazione, con una tesi in Pedagogia Interculturale dal titolo "Donna e Islam: la questione del velo". Scrivo per diverse testate on-line come "Al-Maghrebiya", "Ebraismo e dintorni", il blog del "Legno Storto" su argomenti riguardanti il mondo arabo e islamico, soprattutto per quanto riguarda la condizione della donna, il Medio Oriente, Esteri, immigrazione e integrazione. Ho scritto due racconti: "Dopo la notte" (Il Filo, 2009) e "Soltanto una donna" (Albatros - Il Filo, 2011).
Potrebbero interessarti anche