Attentato metro Londra, arrestato un 18enne a Dover

Operazione condotta dalla polizia inglese anti-terrorismo

PhotoCredit: (Dominic Lipinski/PA via AP)

È stato arrestato questa mattina un diciottenne coinvolto nell’attentato alla metropolitana di Londra.

L’uomo è stato bloccato dalla polizia inglese anti-terrorismo, nella zona portuale di Dover, sud dell’Inghilterra.

L’arresto è avvenuto in base al Terrorism Act.

Loading...

Il coordinatore Neil Basul ha detto «Abbiamo fatto un arresto significativo questa mattina, le indagini proseguono e il livello di allerta rimane alto». ha aggiunto, potrebbe essere lui, non è chiaro se ha agito da solo o con alcuni complici, ad aver piazzato l’ordigno artigianale in un vagone della District Line.

Si presume che l’attentatore stesse cercando di fuggire da Londra, quando è stato intercettato e arrestato. Intanto il bilancio dei feriti sale a 29 persone.

Centinaia di militari britannici sono stati dispiegati per proteggere gli obiettivi più sensibili, l’operazione è stata rinominata Temperer, come annunciato dalla premier Theresa May.

Attualmente il livello di allerta nazionale è «critico», potrebbero verificarsi altri attacchi imminenti.