Austria, ex Miss cade in un dirupo mentre fa jogging e poi muore

ena-kadic-300x224

Ena, ex modella di origini bosniache, aveva vinto il concorso di più bella dell’Austria nel 2013. Appassionata di jogging, venerdì scorso è scivolata in un dirupo di 30 metri mentre correva sul monte Isel, a sud di Innsbruck – luogo che ben conosceva –, ed è deceduta dopo tre giorni di coma. I medici hanno fatto di tutto per salvarla, ma le gravi lesioni riportate alla testa, al bacino e al polmone, le sono state fatali.

Casualmente la ragazza era stata trovata svenuta da due studenti, che hanno chiamato subito i soccorsi ed un elicottero di emergenza l’ha trasportata all’ospedale di Innsbruck.

Loading...

Dopo aver abbandonato le passerelle, Ena Kadic, lavorava in un negozio di moda nella città tirolese.

L’anno scorso vi sono stati numerosi incidenti sulle Alpi austriache: tra maggio e settembre ben 115 persone hanno trovato la morte e più di 2000 sono rimaste ferite.

 

Dopo la maturità classica, mi sono laureata all'Università Cattolica del Sacro Cuore a Milano in Scienze dell'Educazione, con una tesi in Pedagogia Interculturale dal titolo "Donna e Islam: la questione del velo". Scrivo per diverse testate on-line come "Al-Maghrebiya", "Ebraismo e dintorni", il blog del "Legno Storto" su argomenti riguardanti il mondo arabo e islamico, soprattutto per quanto riguarda la condizione della donna, il Medio Oriente, Esteri, immigrazione e integrazione. Ho scritto due racconti: "Dopo la notte" (Il Filo, 2009) e "Soltanto una donna" (Albatros - Il Filo, 2011).