Batteria Cattaneo – Il volto della beneficenza (Foto)

Rivivi la Batteria Cattaneo, un'iniziativa all'insegna della beneficenza e solidarietà

L’Associazione Rivivi la Batteria Cattaneo in visita all’ospedale Santissima Annunziata e, per la precisione, nel reparto pediatria del suddetto per donare un sorriso ai più piccoli

Beneficenza e solidarietà, un binomio e un’iniziativa che, contestualmente, divengono sinonimo di amore e altruismo

Se dovessimo descrivere e illustrare minuziosamente il significato della parola beneficenza, diremmo quanto di seguito riportato: “Con beneficenza si intende un aiuto economico a persone o comunità bisognose. La beneficenza viene di solito fatta devolvendo gli introiti ottenuti in apposite occasioni, ad esempio durante gare, spettacoli, tombole, cene pesche di beneficenza. Similmente i fondi possono essere raccolti mediante la vendita di piccoli oggetti quali bomboniere, braccialetti, gadgets vari. Nell’ambito del servizio sociale la beneficenza è intesa come una delle tipologie d’intervento finalizzate a rispondere ai bisogni degli utenti.“.

L'immagine può contenere: 8 persone, persone che sorridono, persone in piedi

Allo stesso modo dicasi per il termine solidarietà: “Il quale ha come suo significato principale una forma di impegno etico-sociale a favore di altri. Il termine indica un atteggiamento di benevolenza e comprensione che si manifesta fino al punto di esprimersi in uno sforzo attivo e gratuito, teso a venire incontro alle esigenze e ai disagi di qualcuno che abbia bisogno di un aiuto“.

Loading...

Ma, sebbene le descrizioni sopra riportate, illustrano in maniera minuziosa l’ammirevole atto che, come ieri mattina, lunedì 7 gennaio, è stato compiuto dall’Associazione di Gandoli (Leporano); al contempo, non potranno delineare né rappresentare le emozioni vissute in quel determinato momento.

Degli istanti che rimarranno impressi nella memoria e nei cuori dei membri dell’associazione e, soprattutto, in quelli dei più piccoli che, come una diapositiva che si guarda con la nostalgia del passato, allo stesso modo, ambedue, non potranno mai dimenticare una giornata dedicata interamente all’altruismo, alla gioia e alla felicità.

L'immagine può contenere: 7 persone, persone che sorridono, persone in piedi

Le dichiarazioni del Presidente dell’Associazione Rivivi la Batteria Cattaneo, Danilo Secondo

Un sentito e doveroso ringraziamento al direttore dell’Ospedale SS. Annunziata del capoluogo ionico, il quale – esplica il presidente della suddetta associazione – ci ha consentito di poter visitare il reparto pediatrico e regalare doni, offerti spontaneamente dalla mia Associazione – sottolinea Secondo – Rivivi la Batteria Cattaneo, ai bambini ivi ricoverati. Inoltre – prosegue – mi sento in dovere di ringraziare, anche, l’associazione Mister Sorriso che ci ha accompagnato in questa indescrivibile e bellissima esperienza.
Un’occasione speciale – illustra il presidente dianzi menzionato – un momento indimenticabile che rimarrà sempre impresso nei nostri ricordi e che ha scaldato il mio cuore e quello dei miei collaboratori, prezioso sostegno per regalare un sorriso ai protagonisti di questa bellissima iniziativa.
Ricorderemo sempre questa meravigliosa giornata di beneficenza – conclude Secondo – perché non c’è niente di più appagante che vedere i bambini felici“.

Un