Biden: stretta sulle armi da fuoco a chi ha precedenti penali

L'ordine esecutivo firmato da Biden aumenta i controlli e rende più difficile l'acquisto di armi

Joe Biden firma un ordine esecutivo: armi proibite a chi ha precedenti penali.

Cosa dice l’ordine esecutivo firmato da Joe Biden?

Le armi da fuoco saranno proibite a chi ha precedenti penali ma anche a chi “rappresenta un pericolo”. Quella della Casa Bianca è una stretta che prevede nuovi controlli sui precedenti di chi acquista pistole e fucili. Joe Biden firma un ordine esecutivo che “avvicina gli Stati Uniti il più possibile ai controlli universali sui precedenti di chi acquista le armi”. La firma arriva a poche ore dalla visita a Monterey Park, luogo di una sparatoria avvenuta lo scorso gennaio. Un uomo ha aperto il fuoco in una sala da ballo in occasione del capodanno cinese e ha ucciso 11 persone, ferendone diverse altre.

- Advertisement -

Controlli più stringenti

La portavoce della Casa Bianca, Karine Jean-Pierre, ha dichiarato che “troppe vite sono state uccise dalla violenza armata”. Biden, da parte sua, ha invitato il Congresso ad “agire e a non fermarsi”. Il provvedimento firmato da Biden mira ad un controllo più stringente e a rafforzare quelle leggi che consentono alla polizia, dietro ordine di un tribunale, a confiscare armi da fuoco a persone considerate pericolose per se stesse o per altri.

Al via Taobuk 2024

Si alza il sipario su Taobuk - Taormina International Book Festival, il festival internazionale ideato e diretto da Antonella Ferrara. Fino al 24 giugno, Taobuk porterà a Taormina...