Bimbo accoltellato: la mamma sottoposta a fermo per omicidio

La donna, un'ungherese di 44 anni, è ora accusata dell'omicidio del piccolo

Ieri pomeriggio era entrata in un supermercato con il bimbo in braccio, già privo di vita e con diverse ferite da arma da taglio. Ora la donna si trova in stato di fermo per l’omicidio del piccolo.

Era entrata al supermercato in stato confusionale e dopo aver adagiato il piccolo sul nastro trasportatore ha iniziato a chiedere aiuto.

- Advertisement -

La donna, un’ungherese di 44 anni, non avrebbe comunque fatto ammissioni su quanto accaduto.

Dopo di che, la mamma ha atteso l’arrivo dei carabinieri. Intanto, il casolare che si trova a poche centinaia di metri dal supermercato è stato transennato, poiché secondo gli inquirenti il fatto potrebbe essere avvenuto al suo interno.
La donna viveva in una casa famiglia, mentre il padre del piccolo vive all’estero.

Il sindaco Fausto Risini ha affermato: “Quello che è certo è che si tratta di una grande tragedia accaduta in un centro piccolo e tranquillo, ora sconvolto. Siamo vicini alla famiglia e a chi sta provando tanto dolore in questo momento”.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.