Bubble Nails, le unghie colorate non sono mai state così glam!

L'effetto “bolle di sapone” dato dalla Bubble nails è oggi un must ricercato e di tendenza anche in rete; ma come si realizza?

In voga già da qualche anno la Bubble Nails spopola soprattutto in Estate quando apparire diventa di rigore e una regola quotidiana. Nail particolare esaltata soprattutto dalla scelta di colori ben definiti a volte delicati e altre appariscenti la Bubble Nails si conferma un must anche della bella stagione in corso conquistando le influencer più note ma anche gli addetti ai lavori che hanno riconosciuto in questa nail art una vero e proprio must.

Cos’è la Bubble Nails? E come si realizza?

Questo particolare tipo di nails che in pochi giorni è diventato topic trend sui social combina colori e sfumature, è considerato in 3 D perchè vengono create sulle unghie delle bolle, un mood davvero ricercato che deve essere realizzato ad arte da persone esperte e addetti ai lavori. Sulla mani si crea un effetto davvero spettacolare che non può passare inosservato e la cui emulazione è scontata e anche condivisa.

- Advertisement -

Le Bubble Soap Nails sono abbinabili a qualsiasi colore e anche ideali per sfumature e nuance particolari. Trend alla moda soprattutto durante la bella stagione dove le mani hanno un colorito gradevole dovuto ai raggi solari che creano un abbronzatura invidiabile. E’ tuttavia possibile scegliere anche sfumature di colore più scuri quel che conta è l’effetto bolla che ha una suo aspetto particolare.

Bubble Soap Nails quale smalto scegliere

Prima passo per realizzare un  Bubble Soap Nails perfetta è quello d’applicare un  smalto semipermanente o in gel che garantirà una resa ideale del lavoro, esaltando soprattutto le bolle caratteristica di questa particolare nails.

- Advertisement -

La base di questa nail può essere monocromatica ma anche sfumata mentre per creare l’effetto “bolle di sapone” si unisce sapone liquido e acqua in un contenitore richiudibile, si agita in modo violento per ottenere la schiuma. A questo punto si passa di nuovo lo smalto e successivamente con degli strumenti appositi si pone la schiuma sull’unghia. Infine passaggio delle mani sotto la lampada uva e tamponi, il tutto completato dal massaggio olio per le cuticole.