Il caldo uccide ancora, temperature oltre i 40 gradi

caldo

Mario Vecchiato, cardiopatico, viveva a Padova,  ritrovato dalla moglie oramai privo di sensi nella propria abitazione , mercoledì intorno all’una e trenta  L’uomo era disidratato e l’ambiente poco ventilato, il corpo dell’anziano ottantatreenne aveva una temperatura corporea di 41 gradi. L’anziano è stato trasportato all’ospedale civile, ma per lui non c’era nulla da fare. E’ morto poco dopo.

Stefano Contin, uomo di 50 anni svenuto fuori casa, seduto su di una sedia sotto il sole,  si è sentito male dopo aver bevuto molto alcool. Era affetto da una serie di patologie gravi e il caldo ha ulteriormente aggravato il suo stato di salute. E’ deceduto in mattinata presso l’ospedale di Padova.

Loading...

Intanto salgono le vittime accertate per le alte temperature, a quelli sopra citate si aggiungono: Elvira Cervellin, 86 anni, di Villa del Conte;Lucia Ledi, 80 anni, Tencarola; Lino Bernardello, 83 anni, San Giorgio delle Pertiche, Fedora Gibellato, 82 anni, Bagnoli di Sopra.

Si registra nel mese di luglio un incremento del 10% presso i pronto soccorsi di tutta Iltalia, per il caldo che si rivolgono ogni giorno ai medici per problemi legati al caldo. Fortunatamente questi casi non si traducono in ricoveri .

il caldo può uccidere è un fattore sicuramente di rischio nel momento in cui ci siano altre patologie, cardiopatie, ipertensione o altro.

 

 

 

Potrebbero interessarti anche