Camion travolge e uccide due operai al lavoro. Un terzo in ospedale

camion

Tragico incidente sul Passante di Mestre, dove due operai, Francesco Villace di 29 anni, originario di Breda di Piave, e Mauro Camerotto, nativo di Merada,  sono stati travolti da un camion, mentre erano al lavoro. Il terzo non è in pericolo di vita.

E’ successo intorno alle 17:00 di oggi e i due uomini, insieme ad un terzo, un giovane di origine albanese, che ora versa in gravi condizioni anche se non sarebbe in pericolo di vita, stavano conducendo dei lavori di pulizia del manto stradale, a livello del ciglio della strada, per conto della ditta appaltatrice De Zottis, in prossimità del casello di Spinea, in direzione Milano.

Incidente sulla A4

Loading...

Improvvisamente un camion, che viaggiava a forte velocità, è andato a sbattere contro il mezzo di lavoro degli operai, malgrado questo fosse correttamente segnalato, e ha così provocato la morte dei due uomini.

A nulla sono valsi i tentativi di salvare tutti e tre gli operai. L’autista del camion, rimasto illeso, ha chiamato tempestivamente le Forze dell’Ordine e così la Polstrada ha immediatamente chiuso l’autostrada per i rilievi del caso e per consentire ai mezzi di soccorso del Suem di portare assistenza alle vittime. Tuttavia all’arrivo sul posto delle ambulanze uno degli uomini era già deceduto e l’altro è morto poco dopo; ill terzo, invece, è stato trasportato con un elicottero in ospedale.

Lunghe code si sono create per tutto il pomeriggio e al momento è stata riaperta al traffico solo una corsia.