Cartoonicidio! Il nerdismo e il fanatismo hanno le ore contate.

Cartoonicidio diventa un albo artbook ! Il nerdismo e il fanatismo per i vecchi cartoni anni 70-80 hanno le ore contate.

Cartoonicidio. Il nerdismo e il fanatismo per i vecchi cartoni anni 70-80 hanno le ore contate.

Avvertenza a tutti i quarantenni nostalgici e dintorni: preparatevi a piangere lacrime amare.
L’umorismo nero e l’irriverenza di Claudio “Claps” Iemmola vi condurranno in una voragine profonda come l’inferno alla fine  della quale ogni mito della vostra infanzia ne risulterà distrutto senza appello alcuno.

“Dissacranti, divertenti, originali, sconcertanti: sono le illustrazioni di Claudio “Claps”

 

Iemmola (palermitano, classe 1973), che raffigurano in situazioni spiacevoli e pose inusuali, gli eroi che hanno accompagnato i “pomeriggi televisivi” di un’intera generazione.

Una generazione che, parola di Claps, vive molto male il presente, “ancorata com’è ai ricordi di un’infanzia serena e ai sogni di una vita che la crisi, la globalizzazione e i problemi attuali hanno disilluso e reso quanto più lontana da quella vissuta dai loro genitori”.

Una serie di opere da intendersi anche come provocazione o, meglio ancora, come critica sociale.

Ecco il perché delle reazioni alle volte un po’ esagerate da parte di alcuni utenti alle sue immagini: nonostante il variegato campionario di insulti e le smodate minacce di morte (!) ricevute via web, Claps sorride e va avanti, proseguendo orgogliosamente la sua attività di fumettista, illustratore, modellista, scultore, scenografo e soggettista, appassionato di sci-fi e, soprattutto, di Super Robot.”
-Go nagai World-

 

Adesso Cartoonicidio diventa un albo artbook,

apripista di una lunga serie che verrà arricchita anche da storie a fumetti originali.

Cartoonicidio
44 pagine, spillato
17×24
autoproduzione

Autore Claudio Claps iemmola
copertina e impaginazione Alessio Mattaliano

Cartoonicidio sul web è su Facebook con la pagina ufficiale, Instagram, Twitter e Blogspot

Loading...
Enrico Ruocco
Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE. In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET. Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI.Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO… Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.
Potrebbero interessarti anche