Cittadino francese arrestato in Ucraina per terrorismo

download

Un cittadino francese è stato arrestato in Ucraina con l’accusa di terrorismo: l’uomo è un militante di estrema destra che stava progettando forse 15 attentati durante i Campionati Europei di calcio con l’obiettivo di eliminare l’Islam dalla Francia. Al momento dell’arresto l’uomo ha dichiarato: ” C’è troppo Islam in tutta la Francia. La politica del governo è assolutamente sbagliata perché l’Islam è troppo diffuso, ci sono troppi stranieri e la globalizzazione è imperante in tutti i settori”.

Il giovane Gregoire M. , di 25 anni, è stato fermato alla frontiera tra Polonia e Ucraina dalle autorità di Kiev ed è stato scoperto che aveva un vero e proprio arsenale in suo possesso: 5 kalashnikov, 5000 proiettili pesanti, due potenti lanciagranate anticarro, 120 chilogrammi di tritolo e ben 100 detonatori di ultima generazione. Molto probabilmente il giovane intendeva usare tutte queste armi per compiere stragi durante i Campionati Europei di calcio che inizieranno tra qualche giorno; si pensa che gli attacchi dovessero essere 15. Gli obiettivi primari erano quasi sicuramente alcune sedi dell’ufficio delle imposte, alcune caserme della polizia, una moschea e una sinagoga, anche se si teme che nella lista nera ci fossero altri luoghi sensibili.

Loading...

L’uomo era entrato in Ucraina nel dicembre dell’anno scorso e da allora aveva cercato di allacciare dei rapporti con alcuni gruppi di estrema destra locali, non sapendo che le autorità di Kiev lo stavano tenendo d’occhio dall’inizio proprio perché lo avevano visto in compagnia di alcuni trafficanti di armi illegali.

Le autorità ucraine vogliono capire come funzionassero i rapporti tra le organizzazioni di estrema destra e se il giovane avesse dei complici nascosti in altre auto; e autorità francesi vogliono invece sapere come aveva fatto il giovane uomo a procurarsi l’ingente somma di denaro in contanti necessaria per l’acquisto delle armi.

L’appartamento dell’uomo a Nancy è stato perquisito e sono stati trovati alcuni componenti di esplosivi e una maglietta con la scritta di una organizzazione di estrema destra.

 

Sono una ragazza di trenta anni con Laurea triennale in Studi Internazionali e Laurea magistrale in Scienze del governo e dell'amministrazione; ho anche frequentato un Master e vari corsi post laurea. Conosco oltre all'italiano, inglese e francese e il tedesco a livello base. Le mie passioni sono leggere, scrivere di attualità, ambiente e animali e viaggiare per scoprire sempre posti nuovi. Oltre che per Quotidian Post scrivo anche per Prima Pagina on line, Notiziario Estero e Report Difesa. Ho anche un blog personale http://valeryworldblog.com