Coronavirus: il presidente Trump è negativo al test

Il presidente degli Stati Uniti risulta negativo al test del Coronavirus.

Il peggio è passato. Dopo l’incontro con Jair Bolsonaro, presidente del Brasile che inizialmente si vociferava fosse positivo al test, anche Trump si è sottoposto al controllo. Ma oggi, il medico della Casa Bianca ha rassicurato la popolazione, dichiarando che il presidente degli Stati Uniti non è stato infetto dal Coronavirus.

In una nota ufficiale, il medico della Casa Bianca ha messo nero su bianco che “una settimana dopo aver cenato con la delegazione brasiliana a Mar-a-Lago, il presidente resta senza sintomi“. La nota rivela inoltre che la decisione di procedere al test è stata presa venerdì sera dopo un’approfondita discussione.

- Advertisement -

Coronavirus negli USA: il nuovo bollettino

Il presidente degli Stati Uniti è salvo, nonostante ciò, il resto del paese deve fare i conti con il Coronavirus. Il numero dei casi accertati aumenta costantemente. Stando ai nuovi dati ufficiali, più di 2800 persone hanno contratto il virus. In sintesi, le persone contagiate sono praticamente raddoppiate in poco più di 24 ore. Per quanto riguarda i decessi invece, al momento il numero si aggira intorno ai 58 morti. Almeno stando ai numeri condivisi dalle autorità sanitarie sia federali che locali.

A New York è stata registrata la seconda vittima in un giorno, un uomo di 65 anni. Al momento non si hanno altre informazioni in merito a questo nuovo decesso. È sempre la Grande Mela a contare il maggior numero di persone colpite dal virus. La città ha raggiunto la quota di 613 casi, con 269 nuovi contagiati.

- Advertisement -

Altri politici non sono però stati fortunati come Donald Trump. Due parlamentari dell’Assemblea statale nella capitale Albany sono risultati positivi. Per questo motivo, la sede è stata chiusa e messa in sicurezza. Nel frattempo gli Stati Uniti sono vicini ad approvare un pacchetto emergenza dedicato alle persone colpite dal Coronavirus. Manca soltanto il voto del Senato per dare il via a queste nuove misure.