Covid, altri effetti collaterali dei vaccini: ecco quali sono

Ecco tutti gli effetti collaterali dei 4 vaccini contro il Covid

Ecco quali sono gli altri effetti collaterali dei vaccini conosciuti e segnalati all’Ema.

Pfizer:

Gli effetti collaterali Astenia, letargia, diminuzione appetito e iperidrosi (notturna) Sulla base dei dati degli studi clinici in corso (vedere paragrafo 2), il i seguenti eventi sono attualmente all’esame del Comitato per Medicinali per uso umano (CHMP) da aggiungere a lato effetti sulle informazioni sul prodotto di Comirnaty: astenia (mancanza di energia o forza), letargia (stato di indifferenza e inattività), diminuzione appetito e iperidrosi notturna (eccessiva sudorazione). La categoria di frequenza presa in considerazione per tutti questi eventi è eventi “non comune” (cioè si verifica in meno di 1 su 100 individui).

- Advertisement -

Moderna:

Gli effetti indesiderati di COVID-19 Vaccine Moderna osservati più frequentemente nello studio sono stati in genere di entità lieve o moderata e si sono risolti entro pochi giorni dalla vaccinazione. Tra questi figuravano dolore e gonfiore nel sito di iniezione, stanchezza, brividi, febbre, gonfiore o dolorabilità dei linfonodi delle ascelle, mal di testa, dolore ai muscoli e alle articolazioni, nausea e vomito. Questi effetti hanno interessato più di 1 persona su 10.

Arrossamento, orticaria ed eruzione cutanea nel sito di iniezione ed eruzione cutanea si sono verificati in meno di 1 persona su 10. Prurito nel sito di iniezione ha interessato meno di 1 persona su 100. Gonfiore al viso, che può riguardare coloro che si sono sottoposti in precedenza a iniezioni cosmetiche al viso, e debolezza nei muscoli di un lato del viso (paralisi/paresi facciale periferica acuta) si sono verificati raramente, in meno di 1 persona su 1000.

- Advertisement -

Astrazeneca:

Gli effetti indesiderati più comuni, che interessano cioè più di una persona su diec sono:  dolore, prurito , calore, o lividi nel punto in cui viene praticata l’iniezione, sensazione di stanchezza o malessere, brividi o sensazione di febbre, nausea, mal di testa e dolore alle articolazioni o muscolare. Gli effetti indesiderati comuni (cioè che interessano fino a una persona su dieci) sono gonfiore o arrossamento nel punto in cui viene praticata l’iniezione, febbre sopra i 38 gradi, vomito e diarrea. Effetti meno comuni ( che interessano non più di una persona su cento) sono vertigini, sonnolenza, diminuzione dell’appetito, ingrossamento dei linfonodi, sudorazione eccessiva. Gli effetti molto rari sono le trombosi, che però finora hanno interessato circa una persona ogni 100mila.

Johnson&Johnson:

E’ l’unico vaccino monodose, e gli effetti indesiderati sono più o meno identici a quelli degli altri vaccini. Quelli molto comini comuni sono: mal di testa, nausea, dolori muscolari, dolore nel punto in cui viene eseguita l’iniezione, sensazione di estrema stanchezza. Gli effetti indesiderati comuni sono invece rossore o gonfiore nel punto in cui viene eseguita l’iniezione, brividi, dolori articolari, febbre, tosse. Gli effetti collaterali non comuni sono eruzione cutanea, debolezza muscolare, dolore alle braccia o alle gambe, debolezza, malessere generale, starnuto, mal di gol, dolore alla schiena, tremore, sudorazione eccessiva. Rari i casi di reazioni allergiche e orticaria, molto rare le trombosi.

- Advertisement -

Fonte: https://www.ema.europa.eu/en/medicines/human/EPAR/comirnaty#safety-updates-section

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.