Crueler than dead n. 2: fine della storia!

Arriva il secondo e ultimo volume di CRUELER THAN DEAD

Anche le storie di zombie hanno una fine… o forse rinascono in altre forme di vita, proprio come i loro protagonisti? CRUELER THAN DEAD, l’opera rivelazione del Paris Japan Expo 2015 firmata da Tsukasa Saimura e Kozo Takahashi, è giunta al secondo e ultimo volume, disponibile in fumetteria, libreria e Amazon dall’1 Novembre… correte a prenderlo, o sarà troppo tardi!

 

Una giovane donna si risveglia in un mondo devastato.

Non sa chi è, né dove si trova.

Tutto ciò che sa è che corre un grave pericolo: è preda in un mondo invaso dagli zombie.

Non le resta che correre, uccidere, nascondersi, e ancora correre, trovare delle armi, del cibo, tentare di fuggire. E, soprattutto, provare a capire. Cosa è successo al mondo? Cosa sono e da dove arrivano gli zombie? Ma soprattutto: perché lei, essere umano in buona salute, vomita… delle dita?

Una base post-apocalittica in stile THE WALKING DEAD, una narrazione “road trip” alla MAD MAX,

una protagonista forte: Tsukasa Saimura e Kozo Takahashi offrono una visione moderna dei non-morti, in una storia ritmata e mozzafiato. Dal 1 Novembre CRUELER THAN DEAD n. 2 sarà disponibile in fumetteria, libreria e Amazon!

CRUELER THAN DEAD n. 2

Tsukasa Saimura, Kozo Takahashi

14,5×21, B, b/n, pp. 224, € 7

Data di uscita: 01/11/2018, in fumetteria, libreria e Amazon

Isbn 9788822611062

Enrico Ruocco
Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE. In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET. Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI.Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO… Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.
Potrebbero interessarti anche