Una cura dimagrante a base di… film horror!

2172894374_1fb8777d25_z

 

Dimagrire. Ecco la parola d’ordine dell’ estate. In questo periodo dell’ anno infatti, non si fa altro che pensare alla propria forma fisica e alle sfilate in bikini sulla spiaggia.  Ci sono tanti modi per dimagrire, dalla corsetta mattutina alla dieta drastica dell’ ultimo minuto, ma ci sono anche metodi meno faticosi e ugualmente efficaci, come ad esempio guardare un film horror.

Loading...

Ebbene sì, può sembrare un paradosso, ma è possibile dimagrire anche stando su un divano a guardare la tv, a condizione però, che ciò che si sta guardando sia un film dell’ orrore! Proprio come una mezz’ ora di jogging, anche la paura fa bruciare calorie, e qual’ è il miglior modo di provare paura, se non guardando un film horror? A dar valore a quest’ affermazione è una ricerca effettuata da un gruppo di scienziati inglesi della University of Westminister, che hanno tenuto sotto osservazione alcuni volontari mentre guardavano dei film horror. Tenendo sotto controllo pulsazioni,  immissione di ossigeno, emissione di anidride carbonica e dispendio calorico, sono giunti ad una conclusione: nei momenti di maggiore suspance di un film dell’ orrore, la pressione sanguigna aumenta ed il corpo produce una maggiore quantità di adrenalina, che fa diminuire la fame ed accelera il metabolismo basale, ovvero il dispendio di calorie che avviene stando a riposo. Ovviamente, per far sì che ciò avvenga, ci si deve astenere dal magiare popcorn e patatine.

Si stima che la visione di un film horror di 90 minuti, faccia bruciare circa 100 calorie, ma attenzione, solo i capolavori hanno tale potere: chiunque riesca a seguire fino alla fine la vicenda di Jack Torrance, il protagonista di Shining di Stanley Kubrick, brucerà ben 184 calorie. Al secondo posto c’è Lo Squalo di Steven Spielberg, la cui visione fa bruciare 161 calorie. La medaglia di bronzo se l’ aggiudica il celebre film di William Friedkin, L’ esorcista, che ha terrorizzato persone di ogni età, ma che  ha anche fatto bruciare loro  158 calorie. A seguire ci sono anche Nightmare, Saw, Alien e Non aprite quella porta.  Chiunque dovesse trovarsi  a guardare uno di questi, non si nasconda dietro un cuscino, ma si goda il film!  L’ effetto dimagrante è assicurato!

Martina Mazzeo