Danneggiati gli Uffizi, camionista denunciato

Notevoli i danni

La Galleria degli Uffizi a Firenze, un’opera storica e imponente che custodisce al suo interno tutte le opere d’arte che hanno fatto la storia d’Italia per la loro bellezza e per la loro espressività. Chiunque vada agli Uffizi rimane a bocca aperta nell’osservare tante opere d’arte di immenso valore, e non si parla solo di una questione economica ma morale, legata allo stesso ruolo della pittura nel periodo d’oro di Firenze.

La notte scorsa però un camion ha danneggiato seriamente il patrimonio degli Uffizi; il camion è finito contro una colonna del Corridoio Vasariano all’altezza di Ponte Vecchio danneggiandola seriamente.

I danni

Secondo quanto appreso dal direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt il danno è «notevole e forse è il caso di ripensare anche all’accesso delle auto nella zona».

I responsabili dei beni culturali stanno facendo tutte le stime dei danni e le indagini per capire quanto sia grave il danno, ma si sa già che l’edificio è storico e molto delicato e ciò vuole dire che i danni potrebbero essere superiori a quelli che si vedono ad occhio nudo. Il personale degli Uffizi si è mobilitato subito per togliere i pezzi della colonna caduta e aprire l’entrata al pubblico.

Le indagini

Si è scoperto che è stato un camion addetto alle consegne a danneggiare, intorno alle 7 di questa mattina il basamento del Corridoio Vasariano. Secondo la dinamica ricostruita dalla polizia municipale, il furgone ha scaricato merce e poi, facendo retromarcia, avrebbe urtato la colonna per poi allontanarsi verso piazza Signoria.

Si sta parlando ora di chiudere il traffico ai mezzi pesanti, in quella che è una stradina del centro storico molto stretta, non adatta al passaggio di camion o altri mezzi. Il comune di Firenze sta pensando di fare passare i camion per le consegne da un’altra strada e intanto continua la conta dei danni.

 

Valeria Fraquelli
Sono una ragazza di trenta anni con Laurea triennale in Studi Internazionali e Laurea magistrale in Scienze del governo e dell'amministrazione; ho anche frequentato un Master e vari corsi post laurea. Conosco oltre all'italiano, inglese e francese e il tedesco a livello base. Le mie passioni sono leggere, scrivere di attualità, ambiente e animali e viaggiare per scoprire sempre posti nuovi. Oltre che per Quotidian Post scrivo anche per Prima Pagina on line, Notiziario Estero e Report Difesa. Ho anche un blog personale http://valeryworldblog.com
Potrebbero interessarti anche