F1: orari Tv gran premio di Gran Bretagna su Sky e Tv8

Ecco tutti gli orari e il calendario del Gran premio della Gran Bretagna della Formula 1

Ferrari
PhotoCredit: Pixabay

La Formula 1 si prepara al quarto appuntamento mondiale del 2020. La gara si svolgerà in Inghilterra per il Gran Premio della Gran Bretagna sul circuito di Silverstone. Un circuito storico il cui tracciato ha subito numerose modifiche nel corso della storia anche adesso a causa del covid-19 l’Inghilterra prevede ben 2 appuntamenti dato che in altri paesi esistono limitazioni. Vediamo allora il calendario e gli orari Tv del Gp di Gran Bretagna.

Formula 1: orari TV GP Gran Bretagna

La trasmissione in diretta sarà in esclusiva su Sky Sport mentre le differite di qualifiche e gara saranno su TV8. Il weekend in Inghilterra prevede la partecipazione di Formula 1, Formula 2 e Formula 3. Il weekend di gara inizia venerdì 31 luglio con tutti gli orari che saranno trasmessi solo su Sky Sport 1 e sono i seguenti:

  • F3, ore 10.35, prove libere;
  • F1, ore 12.00, prove libere 1;
  • F2, ore 13.55, prove libere;
  • F3, ore 15.05, qualifiche;
  • F1, ore 16.00, prove libere 2;
  • F2, ore 18.00, qualifiche;

Mentre la programmazione di sabato 1 agosto riguarda le gare della categoria minori le prove libere e le qualifiche della F1:

  • F3, ore 10.25, gara 1 su Sky Sport F1;
  • F1, ore 12.00, prove libere 3 su Sky Sport F1;
  • F1, ore 15.00 qualifiche su Sky Sport F1;
  • F2, ore 16.45, gara 1 su Sky Sport F1;
  • F1, ore 18.00, differita qualifiche su TV8.

Domenica 2 agosto si terranno invece le seguenti gare:

  • F3, ore 9.35, gara 2 su Sky Sport F1;
  • F2, ore 11.10, gara 2 su Sky Sport F1;
  • F1, ore 15.10, gara su Sky Sport F1;
  • F1, ore 18.00 differita gara su TV8;

Storia e curiosità del circuito

Il circuito di Silverstone è stato inaugurato nel 1947 ma in principio nasce come aeroporto nel 1943. Il circuito era molto veloce e utilizzava le tre piste di atterraggio e decollo come asfalto per la pista. Le varie piste erano collegate tra loro tramite curve strette, le prime gare si sono svolte nel dopoguerra e per 37 anni il circuito è rimasto intatto senza subire modifiche.

Nel 1975 fù introdotta una chicane per ridurre la velocità di percorrenza della curva. E nel 1985 Keke Rosberg segnò la media più alta della F1 259Km/h rimasto invariato per 20 anni. Nel 1987 fù modificata la curva Bridge e successivamente nel 1997 la pista fu asfaltata nuovamente, invece di due curve ne fecero una soltanto e la pista fu allungata di circa 750 metri per poi modificare la griglia di partenza nel 2011.