Forte dei Marmi: arriva il bancomat in spiaggia

ambulanti

Bancomat in spiaggia anche per i venditori ambulanti. Questa la storia di Mosè, commerciante senegalese che da 25 anni lavora d’estate in Versilia e che, da circa 4 anni, utilizza il bancomat per gli acquisti delle sue clienti, quando sono a corto di liquidi.

Il Pos, dunque, esce dai luoghi convenzionali per arrivare fino alle spiagge della Toscana. Qui Mosè, ma non solo lui, lo utilizza, infatti, quando vende oggetti realizzati dalla sua famiglia, che ormai fanno tendenza non solo in questa parte di Italia, ma ben oltre confine visto che anche Shakira sarebbe tra le tante estimatrici delle sue creazioni, o anche merce contraffatta, che tutti sanno essere falsa, ma talmente simile a quella vera, che difficilmente si resiste alla tentazione di possederla.

A poco e nulla, quindi, valgono i numerosi cartelli che ricordano di non acquistare merce contraffatta, affissi negli stabilimenti, perché turisti russi e italiani – come raccontano gli stessi ambulanti – non rinunciano ai loro acquisti in spiaggia.

Loading...

20140717_bancomat_spiaggia

Così, una licenza da ambulante regolarmente registrata, un’attività ben avviata e una fama che ormai lo precede, Mosè cammina ogni giorno sul bagnasciuga, vendendo collane e bracciali, che arrivano a sfiorare, a volte, anche i 400,00 euro.

Cifre considerevoli, che non sempre si hanno con sé in spiaggia. Ma non c’è problema. Carta di credito o bancomat alla mano ed ecco che dalla borsa dell’uomo spunta, oltre alla preziosa mercanzia, anche il Pos e, in un attimo, l’affare è concluso: veloce, legale e sicuro.

Mosè, dunque, ha anticipato di gran lunga i tempi anche della nostra burocrazia finanziaria. Infatti, la legge ha reso obbligatorio l’uso del Pos per tutti i professionisti solo dallo scorso 30 giugno, mentre lui lo utilizza, ormai, da ben 4 anni.

Prepariamoci, allora, ad affrontare questa novità dell’estate 2014. Niente più contrattazioni infinite, lotta al ribasso sul centesimo per il laccetto rosso brasiliano, che, immancabilmente, ogni anni passa dalle mani degli ambulanti ai nostri polsi per permetterci di esprimere i nostri tre desideri canonici in amore. Nulla di tutto ciò. Ora in spiaggia si va armati di bancomat e carta di credito.

Potrebbero interessarti anche