Fotoreporter italiano gravemente ferito in Siria

Gabriele Micalizzi 34 anni, fotoreporter italiano di guerra, è rimasto ferito durante l’offensiva curdo-americana nel nord del Siria contro i miliziani dell’Isis.

Fotoreporter ferito durante l’offensiva

Gabriele Micalizzi 34 anni, fotoreporter italiano di guerra, è rimasto ferito durante l’offensiva curdo-americana nel nord del Siria contro i miliziani dell’Isis.

Micalizzi si trovava sul fronte avanzato, nella zona di Deir Ezzor insieme ad altri reporter e ad una troupe della CNN. All’improvviso è stato colpito da un razzo RPG. Soccorso e portato immediatamente alla base di Omar field per le prime cure, ha riportato gravi ferite al viso e rischia di perdere la vista. Si esclude in ogni caso il pericolo di vita per il fotoreporter.

Il Rojava information center che fa capo alle forze curdo-siriane che guidano l’offensiva anti-Isis nella zona di Baghuz sulla riva orientale dell’Eufrate; riferisce che  entro 48 ore Micalizzi sarà in Italia.

Reportage di guerra

CAIRO.EGYPT.22/11/2011. In photo:Credit :GABRIELE MICALIZZI (FOR NYTIMES MAGAZINE)

Gabriele Micalizzi è conosciuto a livello internazionale per i suoi reportage di guerra. Presente durante l’offensiva israeliana a Gaza nel 2014 e famoso per gli scatti di tutte le fasi del conflitto siriano, ha visto le sue foto apparire su quotidiani internazionali come il New York Times, New Yorker, Newsweek, Wall Street Journal.

Un uomo di coraggio, abituato al pericolo ha rilasciato diverse interviste.

Negli ultimi anni Micalizzi è stato in Libia, in Egitto, nella striscia di Gaza e in altri tra i fronti più caldi del mondo.

La Procura di Roma ha già aperto un’indagine in relazione al ferimento di Micalizzi. L’indagine è coordinata dal sostituto procuratore Sergio Colaiocco che ha affidato la delega ai carabinieri del Ros per ricostruire la dinamica dei fatti.

Si indaga per attentato con finalità di terrorismo.

Di Monica Ellini

 

Monica Ellini
Scrivo articoli in diversi settori di notizie: cronaca, scienza,salute, ambiente, spazio e cosmo, storia, viaggi, arte e archeologia. Eclettica e dedita alla ricerca, lavoro per obbiettivi in modo determinato e organizzato. Esperta di comunicazione e pubbliche relazioni, cerco di trasmettere attraverso lo scritto, concetti chiave e significati. Adotto un informazione consapevole che interessi diverse fasce di pubblico.
Potrebbero interessarti anche