Giappone: uomo accoltella i passanti alla fermata del bus, due morti

Tokyo, un feroce attacco alla fermata del bus, 3 bambine in gravissime condizioni

Giappone: Il bilancio é di due morti e 17 feriti durante un’ aggressione successa questa mattina a Kawasaki.

Un uomo ha accoltellato i passanti che aspettavano l’autobus, tra le persone vi era un gruppo di studenti.

Fatti dell’accaduto

Verso le ore 8 di martedì mattina, l’uomo di 50 anni, impugnando un coltello, si é scagliato sulla folla in modo casuale con l’intento di uccidere. Ha ferito oltre 17 persone e ne ha ucciso due, tra i feriti ci sarebbero altre 3 bambine di 6 anni attualmente ricoverate in gravissime condizioni.

Dopo l’attacco si é suicidato autoinfliggendo delle coltellate mortali.

Le vittime

Le vittime sono una bambina di scuola elementare e un uomo di 39 anni, in quel momento sostavano insieme ad altre persone davanti a un parco, vicino alla stazione ferroviaria della città a sud di Tokyo. Ancora sconosciute le cause del feroce attacco.

Potrebbero interessarti anche