Giovinazzi alla Alfa Romeo Sauber nel 2019

dopo 8 anni un italiano torna a correre in Formula 1.

Giovinazzi

Giovinazzi alla Alfa Romeo Sauber nel 2019, correrà al fianco dell’ex ferrarista Kimi Raikkonen nella prossima stagione di Formula 1.

Dopo tanto tempo, avremo un pilota italiano in formula 1, Antonio Giovinazzi. Erano 8 anni che in Formula 1 non si vedeva correre titolare un nostro connazionale, l’ultimo fu Trulli. L’Alfa Romeo è tornata quest’anno nel Circus, assieme alla scuderia svizzera Sauber, motorizzata Ferrari. Da oltre un mese giravano voci nel paddock sul suo possibile futuro.

Il team Alfa Romeo stesso comunica la sua scelta con una dichiarazione:

”Passo naturale  anche in considerazione del solido rapporto che fin dalla tenera età lega Giovinazzi al marchio, ed è motivo di orgoglio nazionale, visto che sono trascorsi ormai diversi anni da quando un pilota italiano è stato al volante di una Formula Uno.”

Un talento da scoprire

Di origini pugliesi, compirà 25 anni il 14 dicembre, è uno dei piloti collaudatori della Ferrari. Rimasto per due anni in “panchina”, nel frattempo ha lavorato come collaudatore anche per Sauber e Haas. Un pilota inesperto ma con ottime doti velocistiche, come abbiamo visto quella volta a Melbourne e poi a Shangai quando sostituì Wehrlein.

Le dichiarazioni di Giovinazzi

Il giovane comunica sul suo account Twitter tutta la sua felicità ed il suo entusiasmo.

“Sono felicissimo di correre per Alfa Romeo Sauber F1 Team. È un sogno che si realizza, ed è un’immensa gioia avere l’opportunità di correre per questa scuderia. Da italiano, è un grande onore per me rappresentare un marchio come Alfa Romeo, che con i suoi successi è divenuto un’icona del nostro sport.

Voglio ringraziare la Scuderia Ferrari e Alfa Romeo Sauber F1 Team per avermi offerto questa grande opportunità. Sono molto motivato e non vedo l’ora di iniziare a lavorare per ottenere grandi risultati insieme alla squadra”.

Il progetto di un grande Manager

Così si avvera il sogno di Sergio Marchionne, la promozione di entrambi i piloti della Ferrari Driver Accademy: LeClerc in Ferrari e Giovinazzi in Alfa Romeo Sauber.  Comincia così a diventare concreto il progetto voluto dal compianto manager dopo la partnership con Alfa Romeo. Simone Resta in arrivo dalla Ferrari, la scelta di Kimi Raikkonen e la moltitudine di sponsor che lo stanno seguendo, e ora Giovinazzi. Sembra tutto profilarsi al meglio per l’Alfa Romeo Sauber.

 

Ramona Allegri
Articolista, scrittrice e blogger lifestyle e food, possiedo un blog di cucina Il Mondo di Ramy Food con le ricette da me ideate basate sulla cucina mediterranea, adoro l'arte in ogni sua forma. Ho pubblicato un libro di ricette "ricette low-cost per famiglie in crisi" e sto lavorando ad un romanzo attualmente.
Potrebbero interessarti anche