Governatrice e ladra; costretta alle dimissioni

La governatrice di Madrid colta in flagrante

epa06691202 Madrid's regional Government President Cristina Cifuentes offers a press conference in Madrid, Spain, 25 April 2018. Cifuentes, who was facing a scandal for the alleged falsification of her master's degree grades at Rey Juan Carlos University, has announced her resignation after the publication of an information on an alleged shoplifting at a supermarket in 2011. EPA/EMILIO NARANJO

Cristina Cifuentes, governatrice della regione di Madrid, sarebbe stata colta in flagrante mentre rubava una crema antirughe in un supermercato, il tutto immortalato da un video delle telecamere a circuito chiuso del centro commerciale. Il video risalirebbe al lontano 2011 ma sarebbe stato reso noto solamente pochi giorni fa; si vede la donna che finge indifferenza e poi prende una crema nel reparto cosmetici e la mette in borsa pensando forse di riuscire a farla franca.

La Cifuentes era già finita nell’occhio del ciclone della giustizia spagnola per avere falsificato un master dell’Università Rey Juan Carlos I; il diploma e le firme che la governatrice aveva mostrato al pubblico erano false. Il video del furto messo in rete è diventato subito virale in Spagna e così questa mattina la Cifuentes ha deciso di dare le dimissioni, visto che le era impossibile continuare a lavorare serenamente dopo che il suo ingombrante passato è tornato a perseguitarla.

La governatrice si è difesa dicendo di avere sempre e comunque lavorato e preso decisioni per il bene del popolo ma ormai è difficile crederle e vederla mentre ruba non fa certo di lei un esempio da seguire. Gli stessi vertici del suo partito, lo stesso PPE di cui fa parte anche il Primo Ministro Mariano Rajoy, hanno deciso subito di accettare le dimissioni per evitare di creare ulteriori scandali in un movimento politico che è già in enorme difficoltà. Negli ultimi tre anni il partito di Rajoy ha perso non solo la maggioranza assoluta nel Congresso ma anche i sindaci di città considerate delle vere e proprie roccaforti come Madrid e Valencia; con le dimissioni della Cifuentes ha molto probabilmente perso anche la presidenza della regione della capitale.

Loading...

Non è la prima volta che un politico spagnolo viene sorpreso a rubare ed i cittadini chiedono a gran voce che vengano posti in essere maggiori controlli sull’onestà di chi si candida a ricoprire una importante carica pubblica.
 

 

 

Sono una ragazza di trenta anni con Laurea triennale in Studi Internazionali e Laurea magistrale in Scienze del governo e dell'amministrazione; ho anche frequentato un Master e vari corsi post laurea. Conosco oltre all'italiano, inglese e francese e il tedesco a livello base. Le mie passioni sono leggere, scrivere di attualità, ambiente e animali e viaggiare per scoprire sempre posti nuovi. Oltre che per Quotidian Post scrivo anche per Prima Pagina on line, Notiziario Estero e Report Difesa. Ho anche un blog personale http://valeryworldblog.com