Guerra, Erdogan: Il conflitto deve concludersi il prima possibile

Il presidente turco ha ribadito la sua volontà di terminare il conflitto

La Russia è disposta a porre fine al conflitto in Ucraina il prima possibile, ha detto lunedì il presidente turco Recep Tayyip Erdogan in una inervista all’americana PBS.

A una domanda dell’emittente ha detto che la fine del conflitto sarà determinata dalla volontà dell’esercito russo.

- Advertisement -

In Uzbekistan mi sono incontrato con il presidente [russo] [Vladimir] Putin e abbiamo avuto discussioni molto approfondite”, ha detto Erdogan nell’intervista. Secondo lui il leader russo gli ha mostrato “che è disposto a farla finita il prima possibile“.

Il modo in cui stanno andando le cose in questo momento è piuttosto problematico“, ha affermato il presidente turco. “Penso che in futuro sarà fatto un passo avanti significativo. Tutto quello che vogliamo vedere è porre fine a questa battaglia con la pace“, ha concluso.

- Advertisement -

Venerdì scorso i presidenti di Russia e Turchia hanno tenuto colloqui a margine dell’Organizzazione per la cooperazione di Shanghai (SCO) a Samarcanda, in Uzbekistan, in cui sono stati approfonditi diversi punti. Putin ha detto dopo i colloqui che Erdogan sta dando un serio contributo per risolvere la crisi bellica e, soprattutto, quella alimentare. Il discorso del leader russo è legato all’accordo sul grano raggiunto lo scorso luglio con Ucraina e la stessa Turchia.