Immobile al Dortmund, il calciomercato è iniziato.

dort

Il club tedesco ha ufficializzato l’acquisto dell’ex attaccante granata Ciro Immobile. Il capocannoniere in carica della serie A è passato al Dortmund firmando un contratto di 5 anni.

Ieri pomeriggio,dopo la sessione di allenamenti con gli azzurri, Ciro è volato in Germania per mettere bianco su nero il suo passaggio al Borussia. Il giocatore si è detto entusiasta di poter giocare in un club cosi prestigioso che solo 12 mesi fa ha disputato la finale di Champions League. Il gioco di Klopp gli piace molto ed il suo ruolo nella squadra, sopratutto dopo l’ addio di un grande attaccante come Lewandowski non lo preoccupa anzi, lo spronerà a dare sempre il massimo e a segnare sempre più goal. In fine ha ringraziato pubblicamente sia il Torino che la Juventus per esser riusciti ad accordarsi con il suo nuovo club. Dal 1 Luglio Immobile si allenerà con i suoi nuovi compagni, ora però il suo pensiero è solo la Nazionale, ha concluso il giocatore, nel 2006 ha visto alzare la coppa dagli azzurri quando era ancora un ragazzino, adesso rappresenta il suo Paese e cercherà di portare avanti la sua squadra a suon di goal.

Loading...

url

Sirene catalane bussano alla porta del Borussia, il nome più caldo è quello di Gundogan, ma a riscaldare il calcio mercato 2014-15 è stata l’eclatante trattativa tra Chelsea e PSG conclusa con il passaggio di David Luiz al Paris per circa 50 mln di euro, gli sceicchi vengono a fare la spesa in Italia, che purtroppo è il loro centro commerciale preferito.

Fallito il colpo Pijanic, il club parigino va all’assalto di Pogba, centrocampista bianco nero, mettendo sul piatto altri 50 mln di euro per l’appena 22enne. Mentre invece la Juve tratta con il Barcellona per lo scambio Llorente-Sanchez e con il Real per portare a Torino il giovane bomber Alvaro Morata, la Roma è vicinissima al centrocampista maliano Keita e subito dopo vorrebbe metter mani sul neo azzurro Alessio Cerci o la giovane promessa Iturbe, anche se lo stesso Real Madrid  si è intrufolato con arroganza nella trattativa offrendo 18mln di euro.

Sabatini inoltre vuole assolutamente portare a Roma l’ ala colombiana Cuadrado ed a parametro zero un grande ex come Samuel. Il Milan mette sul mercato Balotelli, sirene inglesi per lui, cosi da poterci ricavare un bel gruzzolino per poter riconfermare Taarabt e Rami e potenziare la rosa con il giovane Bertolacci (Genoa) e Cuadrado, il nuovo ct del Milan, Pippo Inzaghi, ha dichiarato su Milan Channel che la sua squadra punterà sui giovani, iniziando da El Sharaawy. Intanto l‘Inter, dopo l’addio di Zanetti e Cambiasso, prova a portarsi a casa l’ex capitano del Chelsea Lampard e l’attaccante Torres, ma è spuntato fuori un altro nome sulla lista dei desideri di Thoir, Chicharito Hernandez.

Per la Fiorentina invece, sembra ormai impossibile riuscire a trattenere Cuadrado a Firenze, troppe le offerte ricevute, sopratutto troppo alte. Montella non vede l’ora di poter giocare finalmente con i suoi due attaccanti Gomez e Pepito Rossi, gongolando anche un po per la mancata convocazione in Nazionale, ma sopratutto di poter rafforzare la sua squadra con giocatori di spessore come Basta, Insigne, Samuel, Kijer, Antonini  e Pereyra dell’Udinese. Continuate a seguirci per rimanere sempre aggiornati su tutte le news del calcio mercato italiano e non solo.

Buon calciomercato a tutti

Lebowski: Cos'è... cos'è; che fa di un uomo un uomo, signor Lebowski? Drugo: Non... non lo so, signore. Lebowski: Essere pronti a fare ciò che è più giusto. A qualunque costo. Non è questo che fa di un uomo un uomo? Drugo: Sì, quello e un paio di testicoli.