Import Cina, scattato aumenti dazi USA

Aumento dazi e contromisure della Cina

Import Cina, scattato aumenti dazi da parte degli USA

Import Cina, scatta l’aumento dei dazi Usa  oltre 200 miliardi di dollari di beni made in China, saranno tassati dal 10% al 25%.

La Cina risponde che adotterà le necessarie contromisure.

Il vicepremier cinese Liu ha detto di essere andato a Washington per trovare un accordo, che i rialzi dei dazi non sono la soluzione del problema.

Inoltre Liu crede che si debba porre fine alla guerra commerciale, risolvendo alcuni problemi e spera che possano esserci scambi razionali e sinceri con i negoziatori americani.

Incontro tra Cina Usa

Nella capitale statunitense le due delegazioni guidate dal responsabile Usa al commercio Lighthizer e dal segretario al Tesoro americano Mnuchin, e dall’altra dal vicepremier cinese Liu He, si incontreranno per trattare e risolvere i vari accordi commerciali.

Potrebbero interessarti anche

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here