Incendio Milano: ancora in fiamme il grattacielo dove abitavano 70 famiglie

Grattacielo in fiamme a Milano: vi abitano 70 famiglie. Nessuna vittima, secondo quanto riferito dal sindaco Giuseppe Sala

Ieri a Milano un incendio è iniziato attorno alle 17.45 ed è ancora in corso. L’incendio ha interessato due civici, il numero 32 e il numero 34 di Via Antonini, dove abitano all’incirca 70 famiglie. Il fuoco si sarebbe propagato probabilmente dall’ultimo piano, facendo crollare le vetrate. Potrebbe trattarsi di un cortocircuito, questa sarebbe una delle ipotesi al vaglio degli investigatori e degli inquirenti.

Ora, l’incendio è ancora in fase di spegnimento, secondo quanto riferito dai i vigili del fuoco. Il palazzo è stato letteralmente divorato dalla fiamme. Il sindaco del capoluogo lombardo, Giuseppe Sala, ieri ha escluso vittime, ma ora sarà compito ora della magistratura stabilire le cause delle fiamme che sembra siano partite dalla facciata, che però sarebbe composta, secondo i residenti, da materiale ignifugo.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.

Highlights marzo 2024 Boomerang

BATWHEELS – STUNT “CHIAMIAMOLE BATWHEELS”Tutti i giorni alle 18.05.Prosegue su Boomerang (canale 609 di Sky) un imperdibile appuntamento dedicato ai mitici veicoli di Batwheels.Tutti...