Invito a cena con tarantola

A Durham, Nord Carolina, se vi va potete gustarvi un hamburger al manzo con chili, patatine e un topping speciale: una bella e pelosa tarantola

Metti la tarantola nel piatto. La pubblicità è l’anima del commercio, si sa, e in America sono maestri nell’advertising. In un Paese in cui i negozi sono aperti 7 giorni a settimana 24 ore su 24, attirare i clienti non è un’arte, è una scienza.

Bull City Burger and Brewery, Durham, NC

Ne sanno qualcosa al “Bull City Burger and Brewery”, una hamburgheria e birreria di Durham, North Carolina.
Come si legge sul sito, ai suoi clienti il locale offre soprattutto «manzo da capi allevati al pascolo e birra alla spina», e assicura che la carne non contiene ormoni ed è “antibiotic-free”. Ma nel menù, scaricabile in .pdf dal sito del locale, c’è molto altro. E specialmente carni esotiche (a richiesta): bisonte, alligatore, struzzo, cinghiale, scorpione, e via andare.

La riffa della tarantola

E poi, esclusivamente per questo mese di aprile, una bella tarantola al forno sopra a un hamburger di manzo con salsa al chili.
Di più: il peloso aracnide è al centro di una vera e propria lotteria. Chi è interessato deve naturalmente fare un salto al Bull City Burger e iscriversi alla “Tarantula Raffle”. Dopodiché fornirà i suoi dati e riceverà un biglietto che dovrà conservare.
Se passate da quelle parti, sappiate che le iscrizioni, cominciate il 22 marzo, restano aperte fino al 29 aprile.

Come funziona

Loading...

Funziona così: finché ci saranno tarantole da cucinare, ci sarà un’estrazione tutti i giorni e il nome del vincitore di giornata sarà postato su Facebook, Twitter e sul sito del locale. Se estraggono il vostro numero, telefonate al manager e con lui vi accordate per fare un salto nel ristorante entro i sette giorni successivi. Dopodiché, nel giorno stabilito tornate al Bull City Burger e ordinate il vostro burger alla tarantola (30 dollari!), che vi sarà servito con tanto di patatine fritte.

Limited edition, of course

Se avrete lo stomaco di mangiarvelo tutto fino all’ultima briciola, vi regalano una t-shirt.
“Limited edition”, naturalmente.