Isis, hacker islamici oscurano il sito di una scuola di Firenze, con un video in homepage

ISIS-hacker-firenze

L’Isis ha colpito attraverso la rete un sito di una scuola a Scandicci, nella provincia di Firenze. gli hacker filo-jihadisti hanno oscurato l’home page inserendo un video di 18 minuti.

La firma dell’attacco hacker è siglato Moroccan Islamic Union Mail, che di recente ha attaccato siti in Israele e negli Stati Uniti. Il sito colpito è quello dell’Istituto comprensivo 1 di Scandicci (www.icscandicciuno.gov.it), all’interno del video caricato anche su youtube, si legge il nome di un sito http://myegy.to/home

Loading...

Dalla giornata di ieri sull’homepage del sito vi è una schermata nera con scritte in inglese, dove vi è evidenziato il seguente titolo ”The truth will prevail” (La verità prevarrà).

Qui la traduzione della frase completa sulla home page del sito hackerato, “Non vogliamo mostrare i muscoli vogliamo solo portare il nostro messaggio in tutto il mondo per far scoprire la verità. E per il fatto che la si debba approfondire, ti invitiamo a guardare attentamente questo video per scoprire da solo quale è la verità”.

La scuola ha denunciato l’accaduto, alla polizia postale che sta indagando con l’aiuto della magistratura, ma al momento il sito è ancora sotto attacco. Nella giornata di sabato il sito funzionava correttamente, solo domenica mattina un docente si è reso conto dell’accaduto.

Il video dura 18 minuti, le immagini e le frasi che scorrono, annunciano la superiorità della religione musulmana. Un altro sito di una scuola di Pordenone, poco tempo fa era stato attaccato dagli hacker filo-jihadisti.