Isis: video dell’ostaggio Francese Herve Gourdel, è stato decapitato dai suoi rapitori

herve gourdel

Video dell’ostaggio francese Herve Gourdel. In un video postato sul web, un gruppo armato algerino legato all’Isis rivendicò il rapimento di un cittadino francese. L’ostaggio, è stato decapitato dai suoi rapitori. L’uccisione dell’uomo è stato documentato in un video intitolato ”Messaggio di sangue per il governo francese”. 

 

L’ostaggio francese annunciava in un video precedentemente registrato da un gruppo armato legato all’Isis, di poter essere salvato:

Loading...

«Presidente Hollande, sono Herve Pierre Gourdel, sono nato a Nizza in Francia il 12 settembre 1959. Sono una guida d’alta montagna. Sono arrivato in Algeria il 20 settembre 2014 e da ieri sono nelle mani di un gruppo armato algerino. Questo gruppo mi dice di chiedervi di non intervenire in Iraq. Mi tengono in ostaggio. Vi scongiuro di fare tutto ciò che è in vostro potere per tirarmi fuori da questa difficile situazione. Grazie».

[youtube QkEI6Wi46nw nolink]

L’ostaggio francese Herve Pierre Gourdel, fu rapito nella serata di ieri a Tizi Ouzou, in Algeria da un gruppo vicino all’Isis. L’uomo, 55 anni, era nel luogo del rapimento come turista per fare del trekking, fu sequestrato esattamente  in Cabilia. Il gruppo chiamato Jund al-khilafah (soldati del califfato) legato all’Isis, minacciò di ucciderlo entro 24 ore se la Francia non avrebbe fermato i raid contro i jihadisti in Iraq.

Il ministro degli esteri Laurent Fabius in una conferenza stampa, confermò la veridicità del video, e la complessità della vicenda. ”La situazione è estremamente critica. Ha messo in evidenza le atrocità che il gruppo Isis userebbe per intimorire gli stati Europei e mondiali, e che è categoricamente escluso che la Francia ceda alle minacce dei terroristi.”

“Ogni misura è stata adottata per trovare il nostro connazionale”, ha affermato il ministro Fabius in una dichiarazione. “I servizi dello Stato sono mobilitati e nessuna ipotesi è stata esclusa.”

La scorsa settimana Hollande aveva annunciato alla sua nazione che avrebbero aderito alla campagna in Iraq con il lancio di attacchi aerei contro obiettivi ISIS. Gli Stati Uniti hanno lanciato quasi 200 attacchi aerei control’ ISIS nelle ultime settimane.

Il Pentagono ha annunciato l’avvio dei primi bombardamenti contro le basi Isis in Siria. Colpiti almeno 14 obiettivi strategici nel cuore del califfato islamico. Primi raid di Usa e alleati contro basi Isis in Siria.

La seguenza del video dell’orrore
Il video postato dai jihadisti inizia facendo vedere una parte della conferenza stampa del presidente François Hollande, nella quale affermava della partecipazione della Francia ai bombardamenti contro l’Isis in Iraq, insieme agli Usa. L’ostaggio è in ginocchio con le mani dietro la schiena. Intorno a lui ci sono quattro uomini armati con il viso coperto. Uno degli uomini armati legge un messaggio in cui denuncia l’intervento dei francesi contro i musulmani in Algeria, Mali e Iraq. L’ostaggio francese Herve Pierre Gourdel, prima di essere ucciso tramite decapitazione, si volge al presidente Francois Hollande, lo accusa di essersi alleato con Obama e averne seguito le linee. Come ultima cosa parla ai suoi parenti, li cita uno ad uno per nome, dopodichè l’audio viene interrotto.

ATTENZIONE: LE IMMAGINI DEL VIDEO POTREBBERO URTARE LA VOSTRA SENSIBILITA

CLICCA QUI PER IL VIDEO INTEGRALE

François Hollande ha detto che Herve Pierre Gourdel è stato “assassinato in modo vile e crudele”. Il presidente francese si trova attualmente nella sede delle Nazioni Unite a New York ma ha convocato per domani all’Eliseo il Consiglio di Difesa: “Quest’aggressione rafforza la determinazione di combattere l’Isis”.

Chi era Herve Pierre Gourdel?

Herve era un uomo di 55 anni, guida d’alta montagna del parco Nazionale Di Mercantour, a Nord di Nizza, l’uomo aveva due grandi passioni la fotografia e i viaggi, effettuati anche in Nepal e Giordania. Il giorno prima del rapimento aveva chiamato la madre 82enne dicendole che era tutto ok.

Il mondo è in allarme, dopo le tre decapitazioni perpetrate nei confronti degli americani James Foley , Steven Sotloff e del britannico David Haines , la paura per altri omicidi da parte del gruppo estremista dell’Isis mette le nazioni in forte mobilitazione.

AGGIORNAMENTO:

L’ostaggio francese in Algeria, Herve Gourdel, è stato decapitato dai suoi rapitori. L’uccisione dell’uomo è stata documentata in un video intitolato ”Messaggio di sangue per il governo francese”. 

Potrebbero interessarti anche