Israele: “guerra con Gaza continuerà nel 2024”

Il portavoce dell'esercito israeliano è stato chiaro: il conflitto continuerà

La guerra tra Hamas e Israele continuerà per tutto il 2024, questo è quello che emerge dalle dichiarazioni del portavoce ufficiale dell’esercito dello stato ebraico.

Daniel Hagari ha detto che le truppe israeliane presenti a Gaza sono state addestrate per prepararsi a “combattimenti prolungati”. Una dichiarazione che fa il paio con la seconda, rilasciata sempre durante la conferenza stampa di fine anno, nella quale Hagari afferma che “Questi movimenti militari, insieme all’addestramento, hanno lo scopo di garantire la pianificazione e la preparazione per continuare la guerra nel 2024”.

- Advertisement -

Hagari ci tiene a far sapere che “Israele deve pianificare in anticipo con la consapevolezza che ci saranno ulteriori missioni e che i combattimenti continueranno per il resto dell’anno”. Intanto continuano i bombardamenti israeliani nella striscia, l’esercito ha affermato di aver eliminato un alto comandante di Hamas coinvolto nell’attacco del 7 ottobre, Adil Mismah, in un attacco notturno sulla città di Deir al-Balah.

Secondo il ministero della sanità di Gaza, gestito da Hamas, gli attacchi e i bombardamenti israeliani avrebbero mietuto vittime anche tra i civili, per la precisione almeno 48 morti nei bombardamenti notturni a Gaza City.

- Advertisement -

Intanto dall’inizio del conflitto il computo delle vittime è impietoso: circa 21.978 persone, per lo più donne e bambini, sono state uccise a Gaza dal 7 ottobre, secondo il ministero della Sanità di Hamas.